×
1 475
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Hudson's Bay muove i primi passi in Europa

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 6 set 2017
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il grande magazzino canadese ha aperto i battenti del suo primo negozio in Olanda martedì 5 settembre su Rokin 21, lanciando anche un sito di vendite online. Altre inaugurazioni si svolgeranno a Rotterdam e L’Aia, giovedì 7 settembre. Si tratterà dei primi indirizzi della catena al di fuori del Canada. Filiale di Hudson Bay Company, l’altro brand Saks Off 5th ha già aperto a giugno il suo primo indirizzo europeo, a Düsseldorf.

Hudson's Bay sul viale Rokin, ad Amsterdam - Hudson's Bay


Gerald L. Storch, CEO di HBC (Hudson’s Bay Company), ha commentato: “È un momento cruciale della storia di HBC, che ha compiuto 347 anni, perché si tratta del primo negozio Hudson's Bay ad aprire fuori dal Canada, il che aggiunge quindi un nuovo mercato alla nostra presenza geografica. Solamente 16 mesi dopo aver annunciato le nostre intenzioni di entrare sul mercato olandese, siamo contenti d’introdurre il nostro innovativo modello di vendita nei Paesi Bassi”.
 
Ogni negozio proporrà un mix di marchi nazionali e internazionali, dal medio di gamma ai marchi emergenti, tra i quali Topshop e Topman, The Kooples, Nike, M.A.C e Chanel. Inoltre, vi saranno disponibili più di 100 marchi olandesi, come Love Stories e Nikkie. In più, numerosi marchi nazionali ed esteri hanno sviluppato delle creazioni in edizione limitata, che saranno riunite in una collezione chiamata “The Limiteds”.

Tutti gli store Hudson's Bay includeranno il concept ‘Studios’, una sezione in cui i visitatori possono scoprire dei nuovi brand o dei prodotti ancora inediti per il mercato olandese. E proporranno anche un’esperienza di shooting “a mani libere”: i clienti potranno semplicemente eseguire la scansione degli acquisti, prima di andare a recuperarli allo scaffale ‘Click & Collect’ lasciando il negozio. Saranno disponibili anche altri servizi, come un salone di parrucchiere Aveda, un ristorante Nacarat, la cui carta è creata dal famoso chef olandese Ron Blaauw, e un’area giochi per i bambini, il ‘Kids Kingdom’.

L'interno del negozio Hudson's Bay ad Amsterdam - Hudson's Bay


Oltre a queste inaugurazioni ad Amsterdam, Rotterdam e L’Aia, Hudson's Bay aprirà negozi a Leida, Breda, Maastricht, Zwolle, Almere, Den Bosch e Tilburg un po’ più tardi questo mese. Per far funzionare questi 10 nuovi grandi magazzini, la società ha assunto 1.600 persone nei Paesi Bassi.
 
Nel maggio del 2016, HBC aveva confermato l’intento di aprire 20 grandi magazzini in Olanda entro due anni. L'inaugurazione del negozio di Amsterdam è stata anticipata al 5 settembre il mese scorso.
 
Seguendo una strategia ben orchestrata, Hudson's Bay Company ha ampliato la sua presenza in Europa dal mese di settembre 2015 con l’acquisizione della catena tedesca di grandi magazzini Galeria Kaufhof, che controlla 102 negozi Galeria Kaufhof in Germania e 16 negozi Galeria Inno in Belgio.
 
La casa madre Hudson's Bay Company, fondata nel 1670, è la più antica azienda del Nordamerica. La catena di grandi magazzini Hudson's Bay gestisce attualmente 90 punti vendita in Canada, e ora nei Paesi Bassi. Nel suo portafoglio marchi, HBC può contare anche nomi come Gilt o Saks Fifth Avenue. 

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.