×
1 427
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
Pubblicità

House of Fraser passa a Sports Direct per 90 milioni di sterline

Di
Ansa
Pubblicato il
today 21 ago 2018
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il grande magazzino britannico House of Fraser, fondato a Glasgow, in Scozia, 169 anni fa e poi ampliatosi in tutto il Regno, ha alzato bandiera bianca avviando formalmente, dopo una prolungata agonia, la procedura di amministrazione controllata.

Reuters


In suo soccorso è arrivata la catena di articoli sportivi che fa capo al magnate Mike Ashley, Sports Direct, che l'ha rilevata per 90 milioni di sterline (circa 100 milioni di euro), con i 52 negozi superstiti del suo network commerciale (inclusi il flagship di Oxford Street e il lussuoso punto vendita all'interno di Harrods a Londra) e con il suo intero stock.

Sports Direct, che si è impegnato a rimborsare i clienti singoli che avevano ordini in sospeso, non è tuttavia tenuto a coprire i debiti contratti con i fornitori da House of Fraser prima dell'acquisizione, ha ricordato la BBC.

In totale il debito è stato quantificato in circa un miliardo di euro, esattamente 884 milioni di sterline, 489 milioni delle quali nei confronti dei fornitori: brand del lusso del settore moda in testa. Ci sono marchi come Giorgio Armani, Gucci, Prada e Mulberry fra i creditori destinati a mettere a bilancio perdite per il collasso del retailer britannico.

Copyright © 2020 ANSA. All rights reserved.