×
1 550
Fashion Jobs
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
Pubblicità
Pubblicato il
23 nov 2015
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

HOMI ha anticipato i suoi contenuti di gennaio

Pubblicato il
23 nov 2015

L'Amministratore Delegato di Fiera Milano Corrado Peraboni, l’Exhibition Director di HOMI Cristian Preiata e l’Assessore allo Sviluppo Economico Mauro Parolini, hanno presentato le novità che il salone dedicato agli stili di vita ha in programma per la prossima edizione, attesa dal 29 gennaio al 1° febbraio 2016.

Nell'ottica di dare sempre più spazio alla creatività, la manifestazione sosterrà anche questa volta “Design Competition”, l’iniziativa giunta alla quinta edizione realizzata da Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e ADI (Associazione per il Disegno Industriale) rivolta ai giovani creativi lombardi. Questi dovranno progettare nuovi oggetti per la casa e la persona attraverso un percorso che comincerà a gennaio e che continuerà nelle prossime edizioni della mostra. Grazie al bando, 40 giovani designer potranno concretizzare le proprie idee, collaborando con altrettante aziende del settore. La Regione Lombardia ha stanziato 535mila euro per il progetto.

Proseguono anche le partnership con le associazioni di categoria dei settori di riferimento (Art, Anima), oltre che la speciale collaborazione con ICE, l’Istituto per il Commercio Estero. I mercati coinvolti nell’attività di promozione di HOMI gennaio sono quelli europei, i territori dell’Ex Unione Sovietica, l’Africa, il Nord America, il Sud America , l’Asia e il Medio Oriente.

Sempre al centro del format di HOMI ci sono i satelliti tematici (Living Habits, Home Wellness, Fragrances & Personal Care, Fashion & Jewels, Gifts & Events, Garden & Outdoor, Kids Style – che è stata ampliata –, Home Textiles, Hobby & Work, Food), insieme alle diverse aree speciali ed eventi. Si confermano le sezioni tematiche di HOMI Sperimenta, dedicate alla ricerca, l'area Creazioni Designer, per i giovani e i talenti emergenti e si inseriscono anche i 6 giovani creativi vincitori del concorso “Homi Maker Design Award”, competizione che si rivolge ai giovani produttori, artigiani/artisti/designer under 35, che operano nel campo dell'artigianato artistico di ispirazione contemporanea.


Da rilevare inoltre che all’interno dell'HOMI sarà inserita la mostra “La magnifica forma”, che coniuga design e artigianato d’arte: i giovani designer dovranno rivisitare oggetti di ispirazione tratti dal nostro passato storico-artistico, proponendoli sotto nuove prospettive.

Si confermano poi, la seconda edizione di HOMI 'Class' che ospita, all'interno della simulazione di un palazzo storico, prodotti di aziende che propongono atmosfere di un "nuovo classico" e HOMI 'Sphere', il concept di HOMI che declina i nuovi stili di vita nelle espressioni dell’enogastronomia, dell’ospitalità e del contract. HOMI 'Outdoor', progetto che mette in luce la bellezza valorizzando la progettazione degli spazi e degli oggetti, e Homi 'Festivity', la sezione dedicata agli addobbi natalizi e alle decorazioni per le feste e presepi.

Nel satellite Fashion & Jewels, invece, sarà ospitata la mostra “Dal prêt-à-porter al nuovo millennio: il bijou italiano tra opulenza e minimalismo”, curata da Lino Raggio. La mostra ripercorrerà in 200 pezzi la storia del bijou italiano, l’austerity degli anni Settanta, il materialismo degli Ottanta e il minimalismo dei Novanta, fino alla grande crisi del nuovo millennio.


Sono gli anni in cui gli stilisti italiani codificano il prêt-à-porter, un’idea di moda pronta e accessibile che scavalca definitivamente la couture francese e che diventa protagonista di una stagione irripetibile che ha in Milano il suo baricentro creativo e produttivo. Tra le opere in mostra, oggetti preziosi di Airoldi, Giorgio Armani, Bijoux Cascio, Coppola e Toppo, Ugo Correani, Gianfranco Ferré, Franco Moschino, Ornella Bijoux, Sharra Pagano, Donatella Pellini, Luciano Soprani, Valentino, Gianni Versace.

L'edizione di settembre di Homi ha ospitato 1.500 aziende su 60.000 metri quadrati di spazio espositivo e 80mila sono stati i visitatori, di cui il 15% stranieri, provenienti in maggioranza da Russia, Turchia, Francia e Cina.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.