×
1 071
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Area Manager Wholesale Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Product Manager Accessori
Tempo Indeterminato · TREVISO
DELL'OGLIO
Sales Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CLARKS - ASAK & CO. S.P.A.
Addetta/o Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · BUSSOLENGO
RANDSTAD ITALIA
Coordinator Ufficio Commerciale & Marketing
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Autista di Direzione (Driver)
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Impiegato/a Back Office Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
8 feb 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

HoMi: GioYello aumenta le proposte e punta a coprire tutta Italia entro fine 2017

Pubblicato il
8 feb 2017

Nato appena un anno fa e guidato da Marco Bergamini (produttore e designer che proviene da un'esperienza trentennale nel settore e una tradizione familiare di ex produttore di oreficeria, che oggi ha deciso di fare esclusivamente il designer), il brand veronese GioYello si è affacciato al mercato e al pubblico proprio all'ultima edizione di HoMi. È quindi il 2017 il primo esercizio in cui si potrà parlare di giro d'affari.

GioYello, collezione "Bad Love"


Le creazioni di GioYello (divise in “set” di collane, anelli, bracciali, spille) sono realizzate da Bergamini in collaborazione con la designer Federica Candotti in argento 925%, pietre naturali, in maggioranza spinello nero, perle naturali, ceramica, zirconi o Swarovski, cinturini in EPDM, cordini in tessuto metallico, brunitura antica nera. “Sono gioielli unisex. Abbiamo voluto sviluppare l'offerta Donna e Uomo, che hanno delle differenze, volendo rimanere apposta in un limbo stilistico per aprire maggiormente l'offerta”, puntualizza Federica Candotti.

Federica Candotti e Marco Bergamini


Realizzato orgogliosamente in tutti i passaggi al 100% in Italia, GioYello attualizza il look da motociclista all'interno di un mood medievale inserendo negli espositori dei prodotti e nel packaging materiali come il broccato marrone, il velluto nero e le lastre in acciaio tipiche delle pedaliere delle auto da corsa per creare un contrasto fra materiali caldi e freddi e passato e presente e per dare un'atmosfera più urban al prodotto. Gli eleganti espositori marroni e neri sono trapuntati con i bulloni dei cerchi in lega e non con i soliti copribottone, per legare il mondo GioYello a un lusso abbordabile e democratico. La fascia prezzi va dai 60-70 ai 150-200 euro.

GioYello, il set della linea "Enigma"


“Siamo arrivati a distribuirci in 15 punti vendita, ma puntiamo già a triplicarli e ad arrivare a coprire tutta l'Italia nel 2017, per poi mirare all'estero l'anno prossimo scegliendo il Paese più idoneo per espanderci”, continua Marco Bergamini. “Direi che il nostro prodotto potrebbe attecchire in Spagna o Germania, o UK, vedremo”.

GioYello, il set della linea "Blade"


“Abbiamo anche 'ingentilito', per così dire, i nostri prodotti inserendo alla fine del 2016 la linea Donna per rivolgere il mood del brand anche a un tipo di donna 'vera', non quella che si vede sulle riviste patinate”, continua la Candotti. Allo stand era esposta una bella moto Triumph customizzata da un artigiano di Verona perché, dice Bergamini, “vediamo che è un mezzo che piace sempre di più alla donna a cui piace il nostro prodotto”.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.