×
1 347
Fashion Jobs
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
STAFF INTERNATIONAL
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · NOVENTA VICENTINA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
ISAIA E ISAIA
Information Technology Business Analyst
Tempo Indeterminato · CASALNUOVO DI NAPOLI
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager - Arredamento
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager- Arredamento
Tempo Indeterminato · BRESCIA
RANDSTAD ITALIA
Sales Manager Usa
Tempo Indeterminato · COMO
Pubblicità
Pubblicato il
24 giu 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Hom sfila a Londra con Jonathan Saunders

Pubblicato il
24 giu 2013

Hom ha fatto sfilare la sua biancheria intima a Londra, nell'ambito di London Collections: Men, la Fashion Week maschile locale. Il marchio, che forniva l'intimo di molte sfilate, figurava tra i numerosi sponsor della manifestazione organizzata dal British Fashion Council. L’evento (una prima volta per Hom) svelava in anteprima le tre linee Hom per la primavera-estate 2014: la linea principale, una collaborazione col britannico Jonathan Saunders e la nuova collezione Hom Heritage, che sarà lanciata in occasione dei 45 anni del brand francese nato nel maggio 1968. Ogni modello di questa nuova linea di alta gamma, proposto fra i 25 e i 39 euro in negozio, sarà decorato con un rivetto tricolore, un richiamo discreto alla legittimazione storica di Hom in un segmento oggi ambito da molti nuovi concorrenti.

Hom è stato uno degli sponsor ufficiali di London Collections: Men (DR)


La collaborazione con Jonathan Sanders, che ha concluso la sfilata londinese, s'ispira alla sua collezione di prêt-à-porter Uomo primavera-estate 2014, tutta fatta di colori, strisce e tessuti stampati, in una ventina di modelli di intimo e costumi da bagno. Una decina di paia di calze completerà questa proposta estiva, che verrà ripetuta per il prossimo autunno-inverno. In precedenza, Hom aveva collaborato per due stagioni col francese Alexis Mabille e con la label etica berlinese Umasan.

"L'underwear maschile è in fase di transizione e si comincia veramente a guardarlo sotto una diversa luce", spiega Régine Weimar, la direttrice generale della griffe basata a Marsiglia e di proprietà del gruppo tedesco Triumph. Perché Londra? "Siamo stati sedotti dalla scena locale del menswear e dal mondo di Jonathan Saunders in particolare. A Londra, la scena è più dinamica, meno romantica che a Parigi e più avventurosa che a Milano. Una sfilata qui permette di far viaggiare il marchio facendolo entrare nel radar di nuovi buyer", aggiunge.

Oggi, il miglior cliente di Hom resta la Francia, nazione dove la griffe si definisce "leader del mercato selettivo per valore", sottolinea Régine Weimar. La Francia è seguita dalla Germania e dall'Asia "in forte progressione", prosegue la manager. Jonathan Saunders, uno degli “eroi” della scena locale dell'Uomo (e considerato tale anche nella Donna), consentirà a Hom di puntare a una nuova rete di distribuzione, più selezionata ed internazionale.

Sintomo della volontà della griffe di figurare nei taccuini degli ordinativi dei buyer più importanti, specializzati e di punta, Hom ha deciso di presentare anche al Pitti Uomo le sue tre linee, come a Londra. In luglio, obiettivo su Berlino, dove il marchio esporrà per la prima volta al salone Premium.

Florent Gilles (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.