×
1 499
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Real Estate Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci- Corporate Image Department Director
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager East Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Tecnico Qualità
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
Pubblicato il
15 ott 2013
Tempo di lettura
4 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Henderson: gli investitori tornano in Italia e Spagna

Pubblicato il
15 ott 2013

Nel suo ultimo “Think” report, gli esperti del team Property di Henderson valutano le opportunità d’investimento nei centri commerciali del Sud Europa.

L'interno di un centro commerciale europeo - Foto: Apcom


La crisi del debito europeo e la conseguente recessione hanno reso gli investitori internazionali cauti rispetto all’Europa Meridionale. Tuttavia, i buyer istituzionali stanno ritornando in Spagna e in Italia, cercando di individuare il momento di inversione del ciclo; di fatto, con l’aumentare della liquidità, gli investitori opportunistici e le istituzioni che mirano agli investimenti a lungo termine sono diventati più attivi sul mercato.

In Italia, i prezzi più bassi, uniti al bisogno di diversificazione e alla ricerca del rendimento, stanno attraendo gli investitori core.

Henderson analizza la ripresa economica in ogni regione e il clima di ogni segmento del retail. Confronta inoltre l’offerta rispetto alla capacità di spesa per ogni paese, evidenziando grandi differenze a seconda della tipologia di asset.

Il report dimostra che, anche se la selezione degli investimenti è fondamentale, è arrivato il momento di investire e di approfittare della crescita di capitale che può essere generata dall’incremento dei rendimenti:

· La ripresa dei rendimenti e dei consumi nel retail coinciderà con lo stabilizzarsi dei livelli occupazionali, secondo le previsioni già dal prossimo anno in Spagna e l’anno successivo in Italia. Nel 2017 le regioni industrializzate del Nord Italia e della Spagna dovrebbero godere di una ripresa delle vendite retail pari a quella di Francia e Germania.

· Gli yield prime per centri e parchi commerciali sono attualmente a sconto rispetto a Regno Unito, Germania e Francia, dove gli asset di migliore qualità registrano rendimenti tra il 4,75% e il 5%.

· I rendimenti dei centri commerciali italiani e spagnoli sono vicini al limite del ciclo precedente; l’incremento nei prime yields avverrà probabilmente in maniera rapida, lasciando così una finestra limitata per gli investimenti.

Stefan Wundrak, Director of Research di Henderson Property Global Investors, afferma: “ Il premio di rischio per l’immobiliare è più elevato in Spagna ed Italia che nella maggior parte dei principali stati europei. Tuttavia, il rischio dovrebbe essere compensato dai ritorni attesi. La crescita del capitale trainerà le performance di breve periodo appena i rendimenti reagiranno alla minore avversione al rischio, e la crescita dei canoni di locazione contribuirà alla performance con la ripresa delle vendite al dettaglio e della fiducia dei consumatori”.

“Per quanto riguarda i livelli di vacancy e di churn, ci sono ampie oscillazioni nelle performance delle varie regioni e all’interno delle regioni stesse. E’ perciò fondamentale una strategia basata su opportunità specifiche. In termini di selezione, sono fortemente raccomandati i grandi centri con bacino di utenza con un’elevata capacità di spesa e i centri di prestigio che godono di canoni di locazione stabile. I centri dominanti si sono dimostrati resilienti durante gli anni della crisi e sono molto meglio posizionati nel medio periodo per trainare la ripresa dei canoni di locazione”.

Henderson Property è una delle principali società di gestione immobiliare, con un patrimonio gestito pari circa 12,7 miliardi di sterline e fondi in gestione in Europa, Asia e Stati Uniti. Il team è formato da oltre 200 professionisti distaccati nelle varie sedi di Europa, Asia e USA. In dettaglio, la società ha uffici a Pechino, Chicago, Francoforte, Hartford, Hong Kong, Londra, Lussemburgo, Madrid, Milano, Parigi, Singapore e Vienna. Ulteriori competenze nel settore della gestione immobiliare sono garantite da una joint venture ad Amburgo.

Il team property gestisce pooled e segregated accounts, che investono in immobili che garantiscono ritorni core e value-added. Oltre a investire in tutti i settori commerciali, il team immobiliare gestisce anche fondi specialistici o su base regionale. Henderson può contare inoltre su un team di ricerca fra i principali nel settore.

Nello scorso mese di giugno, Henderson Global Investors e TIAA-CREF hanno annunciato il progetto di lanciare una nuova società mondiale di gestione degli investimenti immobiliari, TIAA Henderson Global Real Estate. La creazione della società dovrebbe essere formalizzata nel primo trimestre del 2014. La nuova società unirà la divisione immobiliare europea di TIAA-CREF e le divisioni immobiliari europea e dell’Asia-Pacifico di Henderson. Inoltre, la società potrà contare su una piattaforma globale di distribuzione e supporto per i propri asset e per gli asset della divisione TIAA-CREF in Nord America, che rappresentano un patrimonio di asset immobiliari del valore di circa 42 miliardi di sterline.

Grazie alla scala mondiale, la Società si colloca tra le maggiori realtà del settore e offrirà ai suoi clienti opportunità di investimento estese al mercato globale, consentendo di accelerare la crescita del business immobiliare delle società, fornendo accesso a capacità globali in tutti i settori del mercato.

Nata nel 1934, Henderson Global Investors è un'azienda di gestione d'investimenti indipendente. La società offre a clienti istituzionali, retail e high net-worth il supporto di professionisti degli investimenti in una vasta gamma di asset class, inclusi l’azionario, il reddito fisso, l’immobiliare e il private equity. Con sede principale a Londra, Henderson è una delle principali società d’investimento in Europa, con circa 68,9 miliardi di sterline di patrimonio gestito e oltre 1.000 dipendenti in tutto il mondo.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.