×
1 637
Fashion Jobs
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
Pubblicità
Pubblicato il
6 feb 2012
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Harmont & Blaine: il fatturato vola, molti progetti retail

Pubblicato il
6 feb 2012

Harmont & Blaine ha chiuso il 2011 con un incremento di fatturato di circa il 15% rispetto all’anno precedente, sfiorando i 55 milioni di euro, rispetto ai 46 milioni del 2010, di cui 30 milioni realizzati sul mercato italiano. “Nel 2012 contiamo di chiudere con un ulteriore crescita del 22%, andando a raggiungere i 67 milioni di euro e l’obiettivo per il 2013 è di tagliare il traguardo degli 89 milioni", ha spiegato a FashionMag.com Domenico Menniti, Amministratore Delegato del gruppo di abbigliamento.


Foto: Adnkronos

Grandi progetti retail conivolgeranno a partire dal mese di marzo una dozzina di centri commerciali italiani a livello regionale, quelli che registrano dai 6,5 ai 14 milioni di visitatori l’anno, dove saranno inaugurati altrettanti negozi con l’insegna del bassotto. Questi store, che diventeranno una ventina entro l’anno, si estenderanno su superfici variabili tra i 250 e i 500 metri quadrati e ospiteranno la collezione Harmont&Blaine Jeans, una nuova linea pensata appositamente per i centri commerciali. Il bassotto più famoso dell’universo del fashion si ritaglierà anche un suo spazio all’interno della catena di abbigliamento Coin, con 14 nuovi corner.

"Negli ultimi anni stiamo assistendo a grandi cambiamenti socio-culturali che influenzano enormemente il comportamento del consumatore. Il sistema produttivo italiano ha fatto l'errore di pensare che la forza economica potesse continuare all’infinito e che le nuove generazioni avrebbero avuto le stesse esigenze di quelle precedenti. Oggi le grandi piazze commerciali sono diventate i luoghi dove si trovano i grandi big della distribuzione (Zara, H&M, Hollister...) e il centro commerciale è diventato il luogo di aggregazione che risponde a cio che che cercano i giovani” spiega il dott. Menniti. “I centri commerciali raccolgono in media 12 milioni di individui a settimana, 660 milioni di visitatori l’anno: significa un quinto della popolazione italiana in fase d’acquisto. E’ un potenziale enorme, che noi abbiamo deciso di sfruttare”, ha concluso l’AD.

Sempre in primavera, a cavallo di Pasqua, il marchio avrà un nuovo punto vendita a Milano, al n° 6 di Corso Venezia: 280 metri quadrati dedicati alle collezioni uomo, mentre via della Spiga sarà esclusivamente riservato alla donna. Altre opening nel secondo semestre sono poi previste fuori dai confini in italiani: 4 boutique in Russia, 3 in Colombia e 3 in Inghilterra a cavallo del 2013, una a Regent Street, una a Westfield e una a Coven Garden.

Dulcis in fundo, è stato da poco siglato un accordo di esclusiva con Yoox per il debutto sulla piattaforma online con la P/E 2012 per la vendita delle collezioni Harmont&Blaine uomo, bambino, calzature e mare.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.