×
1 199
Fashion Jobs
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
16 set 2015
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

H&M: vendite cresciute dell'11% nel 3° trimestre

Pubblicato il
16 set 2015

Il gruppo svedese di abbigliamento, nel terzo trimestre chiuso a fine agosto ha mostrato un fatturato in crescita dell'11% in euro, e del 18% in corone svedesi. Uno scarto dovuto alla debolezza della moneta svedese nel periodo.

Studio AW15 collection - H&M


Il trimestre è stato scandito da una crescita delle vendite successive, in valuta locale, del 14% in giugno, del 16% in luglio, e dell'1% in agosto. “Le vendite di agosto hanno risentito del caldo insolitamente elevato registrato in molti dei principali mercati del gruppo in Europa”, spiegano dalla sede.

Dall'inizio dell'esercizio al 1° dicembre 2014, il gruppo ha registrato un tasso di crescita leggermente inferiore a quello dell'anno precedente. Ritmo che tuttavia rimane sostenuto, con progressioni mensili successive del 15% in dicembre, del 14% in gennaio, del 15% in febbraio, e del 10% in marzo, aprile e maggio.

Un aumento basato in gran parte, come sempre del resto, sull'ampliamento della rete di negozi delle diverse insegne del gruppo scandinavo: H&M, COS, & Other Stories, Weekday, Monki e Cheap Monday. L'azienda contava a fine agosto 3.675 punti vendita, contro i 3.341 di un anno prima.

Nell'esercizio precedente, il gruppo ha ottenuto un giro d'affari di 19 miliardi di euro (+14%). Nello stesso periodo, ha realizzato 2,15 miliardi di euro di utili, in aumento del 17%. L'azienda prevede di espandersi in India e in Sudafrica entro la fine dell'anno.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.