×
1 469
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
4 dic 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

H&M si apre all'India e alle Filippine

Pubblicato il
4 dic 2013

Il gruppo svedese ha ricevuto il via libera dalle autorità indiane per creare una filiale locale controllata al 100%. H&M aveva annunciato all'inizio dell'anno la sua volontà di aprire una cinquantina di negozi nel Paese asiatico.

HM.com


Il marchio scandinavo attendeva ancora l'autorizzazione finale dal Foreign Investment Promotion Board per investire 7,2 miliardi di rupie (circa 850 milioni di euro) nella sua filiale. L'India ha infatti cambiato solo di recente la sua legislazione, che fino ad ora obbligava le aziende straniere a costituire delle joint-venture possedute almeno per il 51% da aziende locali.

Il concorrente Gap Inc. invece, avrebbe trovato un accordo per creare una joint venture con la società locale Arvind Brands. I gruppi americano e svedese hanno come obiettivo comune quello di recuperare il ritardo accumulato su Inditex, il cui marchio Zara ha iniziato a distribuirsi in India sin dal 2010.

Insieme all'America Latina, l'India conferma dunque la sua posizione di prossimo terreno di scontro fra i colossi mondiali del settore della distribuzione Inditex, H&M e Gap. Nel 2012, è stato stimato che solamente il 17% delle vendite di abbigliamento in India andava ai marchi stranieri. Vendite che dovrebbero raggiungere i 141 miliardi di dollari entro il 2020, contro gli attuali 58 miliardi (cifra comunque già ragguardevole) all'anno.

Questo annuncio arriva in contemporanea alla notizia dei primi passi mossi dal colosso low cost per fare ingresso anche nel mercato delle Filippine. H&M avrebbe infatti siglato un accordo per aprire il primo negozio a Manila: un flagship che inaugurerà nel corso del 2014 nello shopping centre Sm Megamall.

L'insegna ha realizzato, nel corso del suo ultimo esercizio, un fatturato di 16 miliardi di euro, in crescita del 9,4%, Ad inizio settembre, il gruppo si trovava alla testa di una rete di 2.934 negozi sparsi in tutto il mondo.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.