×
1 580
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
ANONIMA
ww Wholesale Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Digital Client Development Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
ORIENTA SPA
General Manager - Bolzano
Tempo Indeterminato · BOLZANO
ANTONIOLI S.R.L.
SEO & SEM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
22 giu 2011
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

H&M: l'utile netto cala del 18% nel secondo trimestre

Pubblicato il
22 giu 2011

Il retailer svedese Hennes & Mauritz ha fatto registrare nel 2° trimestre un utile netto di 4,26 miliardi di corone (670 milioni di dollari), a fronte dei 5,21 miliardi di corone svedesi realizzati nello stesso periodo dello scorso anno. L'utile netto del secondo trimestre è calato del 18%. Queste cifre sono leggermente superiori alle attese degli analisti citati da Dow Jones Newswires, che puntavano su un utile netto di 4,22 miliardi di corone svedesi.


H&M degli Champs-Elysées (Foto: Pixel Formula)

I ricavi sono aumentati del 2,2% a 27,63 miliardi di corone; nello stesso periodo dello scorso anno furono di 27,03 miliardi. Il margine lordo è sceso al 61,7%, dal 65,9% dell'anno precedente, a causa dell'incremento dei costi di produzione, dell'inflazione e alla maggiore cautela dei consumatori, ha spiegato il Chief Executive Karl-Johan Persson. Inoltre, ha pesato su questi risultati la forza della corona svedese, che ha continuato a rafforzarsi rispetto all'euro.

H&M, che ha costruito il proprio successo sulla moda a basso prezzo sin dalla sua creazione nel 1947 nel centro della Svezia, ha in previsione quest'anno 250 nuove aperture di negozi, principalmente in Cina, nel Regno Unito e negli USA.

La compagnia svedese, terza azienda mondiale dell'abbigliamento dietro alla spagnola Inditex (Zara) e all'americana Gap, regna ormai su un vero e proprio impero di 2.206 indirizzi, comprendente 59.440 dipendenti (6.000 in più quest'anno) e prevede di lanciarsi quest'anno in Croazia, a Singapore e in franchising in Marocco e in Giordania.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.