×
1 076
Fashion Jobs
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Impiegato/a Back Office Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Events Project Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
Pubblicato il
6 apr 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

H&M Global Change Award: un progetto italiano si aggiudica il primo premio

Pubblicato il
6 apr 2017

Svelati i vincitori del Global Change Award, il premio creato da H&M Foundation per individuare e sostenere progetti innovativi che possano reinventare l’industria della moda, decisi dal pubblico di tutto il mondo attraverso una votazione online svoltasi dal 27 marzo al 2 aprile.

Il team italiano che si è aggiudicato il primo premio


Ad aggiudicarsi il primo premio del valore di 300.000 euro il progetto “Grape Leather” del team italiano guidato da Rossella Longobardo, che prevede l’utilizzo di scarti della produzione del vino per creare una pelle vegetale, in sostituzione della pelle animale o di quella sintetica, la cui produzione prevede l’utilizzo del petrolio.

Al secondo posto il progetto “Solar Textiles” (Stati Uniti/Svizzera), che propone di usare solo acqua, rifiuti vegetali ed energia solare al posto del petrolio per la produzione di nylon biodegradabile e che si è aggiudicato il premio di 250.000 euro per la sua realizzazione.

I tre premi da 150.000 euro sono andati a “Content Thread” (Stati Uniti/Regno Unito), progetto che prevede di tessere all’interno del capo un minuscolo filato RFID con una "lista degli ingredienti" digitalizzata per rendere il processo di riciclo molto più efficiente e senza sprechi; “Denim-dyed Denim” (Australia), che propone di tritare il denim usato in particelle fini e trasformarlo in una polvere colorante per tingere nuovo denim o creare stampe su altri tessuti, in modo da ridurre l'acqua e l'energia utilizzata per la produzione; e “Manure Couture” (Olanda), che prevede di estrarre e utilizzare la cellulosa contenuta nel letame di bovino per creare un tessuto biodegradabile.   

“Queste innovazioni consentono a prodotti e materie prime di avere più di una vita. Vincere il Global Change Award dà una spinta attraverso un finanziamento, un incubatore, l'accesso all’industria e un network che non sono sempre facili da trovare”, ha dichiarato Karl-Johan Persson, membro del Consiglio della H&M Foundation e CEO di H&M Hennes & Mauritz AB.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.