×
1 498
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Real Estate Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci- Corporate Image Department Director
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager East Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Tecnico Qualità
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
Pubblicato il
5 ott 2010
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

H&M: eccolo sugli Champs-Elysées

Pubblicato il
5 ott 2010

5 ott 2010 – Due anni dopo aver infine ottenuto l'assenso del Consiglio di Stato, e al termine di parecchi anni di negoziazioni, H&M è riuscito alla fine ad aprire sugli Champs-Elysées (transazione Draco Partners per conto della Società Fondiaria Lionese). L'apertura è prevista per domani, 6 ottobre. Una campagna pubblicitaria sta informando da tempo la città dell'evento. L’azienda inaugura su 2.800 m², ideati da Jean Nouvel. Per Hennes & Mauritz le aperture si moltiplicano (saranno 145 le unità in Francia per fine novembre, e una ventina sono previste nel 2011). Il flagship della famosa strada è stato voluto "spettacolare" dal brand. "Vogliamo che rappresenti LA destinazione per tutte le persone attratte dalla moda e per tutti i fan dell'architettura. Il flagship ha una sua personalità netta, che però permette ugualmente di mantenere un focus sui vestiti", puntualizza Ann Sofie Johansson, direttrice dello stile.

comité Champs-Elysées, H&M
Interno del negozio H&M Champs-Elysées - Foto: Luc Boegly

Delle grandi vetrate invitano i passanti a scoprire il luogo che l'architetto francese ha immaginato "diverso da una boutique tradizionale. Qui abbiamo più un'infrastruttura, uno spazio d'accoglienza che appartiene al cuore della città, al marciapiede di fronte, che si è come ingrandito per infrangere il muro, la frontiera tra l'esterno e l'interno", ci dice, indicando la lastra di pietra che, insieme all'acciaio nero, è la materia prediletta di questo luogo, voluto "il più grande possibile, il più vuoto possibile".

Il pianterreno e il seminterrato sono dedicati alla donna. L’uomo è inserito al primo piano, la gamma bambino è assente. Per spostarsi da un piano all'altro sono disponibili un ampio scalone, un ascensore, delle scale mobili; la possibilità di scelta dunque non manca. Ci sono anche dei megascreen che salgono e scendono, e che si fermano quando si avvicina un cliente, per potergli mostrare i modelli di riferimento della stagione. Appendiabiti ed espositori, collocati su rotelle, giocano soprattutto la carta del movimento. L’illuminazione è bianca (o colorata di rosa, verde...), a luce diffusa o diretta, a seconda dell'ambiente. Nelle cabine di prova, le luci si possono spostare a piacimento, così come il secondo specchio posto dietro di noi, per poter meglio visualizzare il capo scelto.

comité Champs-Elysées, H&M
Seminterrato dell'H&M degli Champs-Elysées - Foto: Luc Boegly

Jean Nouvel ha costruito un luogo "solido, attraente, dinamico", dove H&M ha la libertà di "fare ciò che vuole, con la sua direzione artistica". "Ciò che più nuoce ai Campi Elisi”, continua l'archistar, “sono queste boutique di paccottiglia, quegli edifici dove non accade nulla. Bisogna preservare la diversità, per ritrovare questo spirito da passeggiata del week-end, dove le persone vanno in giro e s'incontrano. Parigi ha bisogno più che mai di luoghi popolari, questo viale deve tornare ad essere vivo".

Realizzato al numero 88 dell'avenue degli Champs-Elysées, il flagship impiega 250 persone (fra le quali alcune figure part-time).

Di Julie Mangaud (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.