×
1 627
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Watches & Jewellery Marketing & Communication Director
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
13 gen 2010
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

H&M e Zara chiamati a boicottare il cotone uzbeko

Pubblicato il
13 gen 2010

9 gen 2010 - Le associazioni Environmental Justice Foundation e Anti-slavery International fanno appello ai due giganti dell'abbigliamento perché cessino la vendita di prodotti a base di cotone uzbeko.

H&M, Zara
Nike, Gap, Levi's e molti altri grandi marchi boicottano il cotone uzbeko

Le due associazioni ricordano che ogni anno in occasione della raccolta, l'Uzbekistan ferma le scuole, forzando 200.000 scolari a raggiungere i campi per tre mesi. Una violazione totale dei diritti dei bambini. Ora, un'inchiesta della rivista per i diritti dell'uomo Independant World Report rivela che H&M e Inditex (Zara) fanno riferimento, in Bangladesh, alla società Beximco Textimes. Impresa che ammette il fatto che dal 45 al 50% del suo cotone proviene dall'Uzbekistan.

Non è la prima volta che delle associazioni per la difesa dei diritti dell'uomo chiedono il boicottaggio del cotone uzbeko. Nike, Gap, Levi’s, Marks & Spencer, Wal-Mart, Tesco e altre, hanno da tempo bandito ogni utilizzo di quest'ultimo da parte dei loro subappaltatori. Boicottaggio davanti al quale l'Uzbekistan ha trovato il suo salvatore, il Dubai Coton Center. Quest'ultimo aveva comprato 100.000 tonnellate di cotone locale nel 2008, per fare dell'Emirato una piattaforma girevole rivolta verso l'Asia. E anche se le difficoltà di Dubai bloccavano le esportazioni dell'Uzbekistan, il paese avrebbe sempre approfittato della difficile tracciabilità del cotone.

Di Gianluca Bolelli

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.