×
1 532
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
BOT INTERNATIONAL
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Ufficio After Sales Calzature
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
SYNERGIE ITALIA
Sales Account
Tempo Indeterminato · LUCCA
STUDIO RENÉ ALBA
E-Business Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
Di
Adnkronos
Pubblicato il
11 mag 2015
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Guess Foundation: arriva in Italia il primo 'Denim Day'

Di
Adnkronos
Pubblicato il
11 mag 2015

Come già preannunciato lo scorso 6 marzo da FashionMag.com, si celebra in Italia il prossimo 29 maggio, il primo Denim Day italiano, organizzato da Guess Foundation Europe e patrocinato da The Circle Italia a favore di Di.Re, Donne in Rete contro la violenza: tutte e tutti in jeans per manifestare contro la violenza sulle donne e favorire le attività di raccolta fondi per progetti e iniziative che combattano questo fenomeno così ancora tristemente presente anche in Italia.


Nato 15 anni fa per volontà dell’associazione Peace Over Violence di Los Angeles, il movimento Denim Day è una risposta "alla scandalosa sentenza della Corte di Cassazione italiana", che nel novembre del 1998 annullò la condanna per stupro nei confronti di un quarantacinquenne poiché la vittima, una ragazza di appena diciotto anni, indossava jeans aderenti che secondo il tribunale non sarebbe stato possibile sfilare senza la collaborazione della vittima. Indossare blue jeans aderenti fu un modo delle donne americane per protestare contro il verdetto e, da allora, il Denim Day è diventato una campagna nazionale di informazione e prevenzione contro la violenza sessuale.

Guess Foundation Europe, costituita nell’ottobre 2014, promuove il cambiamento sociale e una crescente consapevolezza attraverso la cultura e l’educazione, offrendo la possibilità alle persone di tutto il mondo di vivere in modo migliore.

“Per anni Guess Foundation ha concentrato i propri sforzi sul supportare fondazioni dedite a promuovere la non-violenza, la tolleranza, l’accoglienza e l’uguaglianza. Siamo entusiasti di espandere le attività di Guess Foudation all’Europa e di portare per la prima volta il Denim Day in Italia con l’obiettivo di incrementare la consapevolezza sulla violenza contro le donne", ha dichiarato Paul Marciano, CEO e direttore creativo di Guess.

Il Denim Day sarà promosso attraverso la rete di 90 Guess store e una campagna filantropica di digital e online marketing che spazierà in tutta Italia. Le attività in store inizieranno il 17 maggio e proseguiranno fino al 29 maggio.

In onore del Denim Day, Guess Foundation Europe donerà il 10% degli utili per ogni paio di jeans venduto e di alcuni prodotti selezionati venduti negli store dal 16 al 29 maggio, a favore di D.i.Re 'Donne in Rete contro la violenza', la prima associazione italiana a carattere nazionale di centri antiviolenza non istituzionali e gestiti da associazioni di donne.

L’associazione affronta il tema della violenza maschile sulle donne secondo l’ottica della differenza di genere, collocando le radici di tale violenza nella storica, ma ancora attuale, disparità di potere tra uomini e donne nei diversi ambiti sociali. Oggi, l’associazione nazionale Di.Re. raccoglie dentro un unico progetto 70 centri anti violenza e Case delle Donne.

"L’inserimento lavorativo -ha spiegato Titti Carrano, presidente di Di.Re- è indispensabile per il raggiungimento dell’indipendenza delle donne che si rivolgono ai Centri antiviolenza. Siamo quindi molto grate a Guess alle sue clienti e al Denim Day che ci permettono di realizzare finalmente un progetto di sostegno alle donne attraverso le borse-lavoro. La borsa-lavoro è uno strumento efficace, già sperimentato in molti centri antiviolenza, per definire percorsi individualizzati di reinserimento sociale, prima ancora che formative e lavorativo".

Il 21 maggio a Milano si terrà un evento organizzato da Guess Foundation Europe, sempre con il patrocinio di The Circle Italia, network di donne che, attraverso le proprie competenze e risorse, sostengono i progetti a favore delle donne che vivono in difficoltà nel mondo. Nato in Inghilterra nel 2008, per volontà di Annie Lennox, The Circle è arrivato in Italia dal 2010 grazie ad Antonella Antonelli e Livia Firth. The Circle Italia, in occasione del Denim Day, sostiene Guess Foundation Europe nella lotta alla violenza sulle donne, favorendo la raccolta di fondi e la campagna di sensibilizzazione.

Copyright © 2021 AdnKronos. All rights reserved.