×
1 375
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
Pubblicato il
2 giu 2010
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Guess fa segnare un +28% in Europa nel primo trimestre

Pubblicato il
2 giu 2010

1 giu 2010 - Guess può a buon diritto gioire per i primi risultati del suo esercizio 2011, conclusosi il primo febbraio scorso. L'azienda annuncia un aumento del 22% del suo giro d'affari, che raggiunge circa 438 milioni di euro (539 milioni di dollari). Il suo utile netto cresce fino a 40,8 milioni di euro (50,3 milioni di dollari).

Guess
Campagna pubblicitaria Guess

Risultati trainati dagli introiti netti generati in Europa (+28,3%, a 152 milioni di euro), e in Asia (+50,4%, a 39 milioni). In quest'ultimo mercato, il brand ha ora un nuovo Presidente nella persona di Kitty Yung. Due zone chiave per Guess che, come puntualizza il suo Presidente e Direttore Generale Paul Marciano, rimarranno le priorità anche quest'anno.

Senza dimenticare il Nordamerica, dove il marchio intende proseguire nell'opera di estensione della sua rete retail. Comprendente al momento attuale 433 boutique, l'insieme dei negozi al dettaglio di Guess ha fatto registrare in questo primo trimestre un giro d'affari di 191 milioni di euro.

Per l'anno fiscale, Guess anticipa un fatturato fra gli 1,910 e gli 1,950 miliardi di euro, contro gli 1,5 miliardi dell'anno precedente.

L'azienda franco-statunitense ha anche reso nota la prossima integrazione al suo interno della sua sezione lingerie, la quale fino ad oggi è stata gestita tramite licenza dal gruppo Albisetti, e il lancio del suo beachwear in occasione dell'estate 2011.

La storia di Guess ha inizio nel 1981 come piccolo produttore di jeans della California, e si evolve fino a diventare, oltre che un brand, un vero e proprio lifestyle. Pur rimanendo i jeans il fondamento della storia e del successo dell'azienda, oggi Guess disegna, commercializza e distribuisce collezioni complete di abbigliamento per donna, uomo e bambino in tutto il mondo. I suoi fondatori, i fratelli Marciano, sono cresciuti nel sud della Francia, una zona in cui è forte la passione per il design e l'essenza dello stile. Unendo il proprio amore per il West americano ad una sensibilità tutta europea, i fratelli Marciano creano Guess Inc. Le carriere di Claudia Schiffer, Eva Herzigova e Naomi Campbell sono cominciate proprio con le campagne Guess.

Di Julie Mangaud (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.