×
1 723
Fashion Jobs
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
is&t Finance Specialist
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
JIMMY CHOO
Senior Costing And Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile di Produzione- Fashion Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
12 dic 2014
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Gucci: Frida Giannini e Patrizio di Marco lasciano l'azienda

Pubblicato il
12 dic 2014

Kering ha annunciato il 12 dicembre che l'amministratore delegato di Gucci, Patrizio di Marco, lascerà l'azienda il 1° gennaio 2015. Sarà sostituito da Marco Bizzarri. Ma non solo. Anche Frida Giannini, Direttrice Creativa di Gucci, lascerà la sua posizione alla fine di febbraio 2015. La sua collezione, quella per l'Autunno/Inverno 2015-2016 womenswear, sarà presentata il 25 febbraio 2015. Un nuovo direttore creativo del marchio sarà nominato prossimamente, fanno sapere da Parigi.

Patrizio di Marco et Frida Giannini


Patrizio di Marco è stato con Kering per più di 13 anni. E' entrato nel gruppo nel 2001, come CEO di Bottega Veneta. Ha brillantemente rilanciato il marchio, contribuendo al successo del decennio nel settore e mettendo le basi per il forte slancio di cui la griffe gode ancora oggi. In qualità di CEO di Gucci, Patrizio di Marco ha definito la strategia di posizionamento di Bottega Veneta durante il suo mandato di 6 anni, un lavoro determinante per conquistare quote di mercato nel segmento del lusso. Sotto la sua guida, mentre grande slancio veniva dato all'anima artigianale di Gucci, il marchio ha continuato ad essere all'avanguardia nell'innovazione. A seguito della positiva attuazione della strategia, la crescita delle vendite di Gucci è stata trainata dalla rete delle boutique esistenti, dalla continua espansione e dalla ripresa in gestione diretta di una serie di negozi, tanto che la redditività del marchio Gucci ha raggiunto livelli molto elevati, rendendola una delle migliori griffe a livello di performance nel settore lusso.

"Ho molto apprezzato lavorare con Patrizio in questi anni. Gli ottimi risultati ottenuti dal marchio Gucci durante il suo mandato si ergono come un testamento al suo successo. La sua strategica visione, la passione, la dedizione e il carisma sono stati fondamentali per portare Gucci dov'è oggi. Lo ringrazio calorosamente e gli auguro il meglio nelle sue attività future", ha dichiarato François-Henri Pinault, Presidente e CEO di Kering.

Frida Giannini, invece, è stata con il Gruppo Gucci Kering per oltre 12 anni. È entrata a far parte di Gucci nel 2002, assumendo nel 2004 il ruolo di direttrice creativa per la pelletteria e quello di direttrice creativa del prêt-à-porter femminile nel 2005. Nel 2006, è stata nominata direttore creativo della maison fiorentina. Frida Giannini ha saputo riportare il marchio a quella che era la visione del suo fondatore, riuscendo a trovare un giusto equilibrio tra l'autorità di Gucci nell'universo del fashion e le sue radici artigianali, coniugando ricerca, innovazione e un patrimonio di 100 anni di eredità.

La Giannini ha dato una nuova immagine per i negozi Gucci e sviluppato nuove categorie di prodotto con grande successo, essendo in particolare la persona chiave del successo delle licenze di Gucci (Fragranze, Bellezza e Eyewear).

"Vorrei ringraziare Frida per la sua straordinaria passione, la dedizione e il contributo che ha dato al marchio Gucci, di cui è stata l'unico Direttore Creativo per quasi un decennio. Si tratta di un risultato notevole, considerando il livello e l'ampiezza delle responsabilità che ha avuto nella valutazione complessiva di tutti gli aspetti legati al prodotto e all'immagine per un marchio globale durante un periodo così lungo. Sono veramente grato a lei per i suoi successi, la creatività e la passione che ha sempre messo nel suo lavoro", ha precisato François-Henri Pinault.

Marco Bizzarri, invece, è entrato nel gruppo nel 2005, come CEO di Stella McCartney ed è stato poi nominato CEO di Bottega Veneta nel gennaio del 2009. Sotto la sua direzione le vendite e l'utile della maison sono cresciuti moltissimo. Da aprile 2014 era il CEO del polo 'Luxury-Couture & Leather Goods' di Kering, ruolo che lo stesso Pinault ricoprirà ora ad interim fino alla nomina di un nuovo responsabile.

Per la griffe fiorentina che ha 93 anni di savoir-faire e tradizione alle spalle, che è "uno dei marchi di lusso più iconici, meglio conosciuti ed autorevoli del mondo", Pinault assicura per il futuro "un nuovo capitolo di successo della sua eccezionale storia".

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altro
Nomine