×
1 448
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Risorse Umane
Tempo Indeterminato · FIRENZE
FIORELLA RUBINO
Fashion Editor
Tempo Indeterminato · ALBA
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Responsabile Vendite Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
Di
APCOM
Pubblicato il
24 gen 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Global Blue, in Italia lo shopping di Natale parla russo

Di
APCOM
Pubblicato il
24 gen 2017

Anche lo shopping di Natale si è confermato all'insegna del turismo russo che, dopo circa tre anni di assenza, continua a fare acquisti nel Bel Paese. Questo è quanto emerge dall'analisi condotta da Global Blue, società leader di mercato per i servizi Tax Free Shopping, nel trimestre ottobre-dicembre 2016.


I dati evidenziano un trend positivo che non sembra arrestarsi da due trimestri a questa parte. Tra ottobre e dicembre, infatti, gli acquisti tax free effettuati dai viaggiatori russi hanno registrato un +9% con uno scontrino medio pari a 755 euro, sostanzialmente stabile rispetto al 2015. In linea con il medesimo periodo dello scorso anno le vendite tax free dei turisti coreani, che però hanno aumentato del 3% il loro scontrino medio con una spesa pari a 717 euro. Questa nazionalità, resta in presenza minoritaria nel nostro Paese, ma sta dimostrando interessanti potenzialità in termini di acquisti. Ancora in calo i turisti cinesi (-20%), ma cresce del 4% sul 2015 il loro budget dedicato allo shopping (755 euro).

Per i regali di Natale i globe shopper hanno puntato principalmente su moda e fashion, che, seppur in flessione (-9%) sul 2015, ha mantenuto lo status di categoria merceologica più amata (74%) con uno scontrino medio stabile rispetto all'anno scorso. Nel trimestre di riferimento Firenze è stata la meta dei russi (+6%), dei coreani (+3%) e soprattutto dei giapponesi (+20%), mentre a Venezia si è registrato l'incremento più alto in termini di scontrino medio dedicato al fashion: +10% rispetto al 2015.

A Milano il 65% dei viaggiatori internazionali ha preferito acquistare abbigliamento e accessori, con uno scontrino medio pari a 999 euro (+1% sul 2015) e passeggiare per le vie del Quadrilatero della Moda (52%). Fra ottobre e dicembre gli acquisti tax free sono stati trainati principalmente dai turisti russi che hanno registrato un incremento dell'11% sul 2015.

I regali di Natale sono stati particolarmente ricchi a Roma dove moda e accessori sono stati in testa alla classifica desideri (+72%) che con uno scontrino medio pari a 824 euro sono cresciuto del 3% rispetto al medesimo periodo del 2015.
Sostanzialmente stabile la categoria merceologica gioielli e orologi con una spesa media di 3.293 euro. Per fare shopping i turisti internazionali hanno prediletto le vie del centro (+11%) e la città eterna è stata meta di acquisti soprattutto da parte degli americani (+3%).

Fonte: APCOM