×
1 418
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Senior Buyer Settore Moda
Tempo Indeterminato · PRATO
MICHAEL PAGE ITALIA
Regional Account Manager Nord Italia Per Realtà di Bigiotteria
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
Junior Product Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
E-Commerce e Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Global CRM Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
BENEPIU' SRL
Produzione -Qualita'
Tempo Indeterminato · CARPI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
16 ott 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Giudi ha aperto a Brunico e punta a crescere del 10% quest’anno

Pubblicato il
16 ott 2017

Presenza costante da ormai 30 anni al salone della pelletteria Mipel di Milano (ma anche all’ILM di Offenbach e all’Obuv Mir Kozhi di Mosca), il brand marchigiano di pelletteria Giudi distribuisce i propri prodotti in oltre 50 nazioni di tutti i continenti grazie ai contatti ottenuti nei saloni del settore.

giudi.com


Giudi ha appena aperto un negozio a Brunico di 60 metri quadri, in Via Ragen disopra, 12, che vende tutte le linee di prodotto maschili e femminili del brand, compresa la piccola pelletteria. Si tratta dell’ottavo monomarca italiano del brand, e ben 7 sono aperti in Alto Adige (gli altri si trovano a Vipiteno, Naturno, Bressanone, Caldaro, Merano e Castelrotto), cui si aggiunge il negozio di Jesolo e il Factory Store di Morrovalle.
 
All’estero, Giudi possiede due punti vendita all’interno di mall russi, a Sakhalinsk (“Stolitsa”) e Volgograd (“Volgamall”), due in Ungheria a Budapest (“Arena Plaza” e “Allee Shopping Mall”), uno in Finlandia a Helsinki (“Nahkakauppa”), oltre a 3 monomarca gestiti da partner locali a Wuxi in Cina, Singapore e Kharkiv in Ucraina. Inoltre i suoi prodotti sono venduti in due shop online: Wardow in Germania e Panchemodan in Russia.

Lo stile di Giudi


“Il nostro fatturato 2016 è cresciuto del 10%”, riferisce a FashionNetwork Eros Pennacchioni, direttore commerciale del brand marchigiano, “e tale crescita si dovrebbe confermare anche quest’anno. I primi mercati sono nell’ordine Russia, Giappone e resto dell’Europa in generale con il 20% circa del dato ciascuno, seguiti a ruota dall’Italia”.

Uno dei prossimi focus di Giudi sarà l’Asia, Cina in particolare. “Ma dovremo trovare il distributore giusto e i loro tempi sono lunghi”, ricorda Pennacchioni. “Molti hanno fatto il passo indietro accorgendosi che il mercato era più difficile di quanto pensassero. Poi c’è il Medio Oriente, dove lavoriamo come private label con altri marchi legati ad abbigliamento, profumi od orologi per i quali facciamo le borse. Del resto storicamente nasciamo come produttori”.

Giudi è anche linee Uomo


Il marchio di borse Uomo/Donna Giudi nasce nel 1975 a Morrovalle (MC) dallo spirito imprenditoriale dei cugini Mario e Adriano Pennacchioni, che fondano la Pelletterie Adani S.n.c., che nel 1980, dopo i primi successi, diventa Pelletterie Giudi S.r.l. con ampliamento di sede e forza lavoro, nell’intento di realizzare un prodotto italiano di fascia media, con un buon rapporto qualità prezzo, ma con i dettagli e il design di un brand di lusso.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.