×
1 547
Fashion Jobs
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain - Demand Planning Emea
Tempo Indeterminato · FIRENZE
JIMMY CHOO
Stock Controller Incluse Categorie Protette l. 68/99
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
LUCA FALONI SRL
Full Time - Responsabile Magazzino e Coordinatore Ordini Online
Tempo Indeterminato · BERGAMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Marketing And Communication Manager - English And French
Tempo Indeterminato ·
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Analista di Processi Finance & Controlling
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Senior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Illuminazione - Design
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Head of Operations
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Lavorazioni Intermedie
Tempo Indeterminato ·
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Coordinatore di Magazzino - Department Store
Tempo Indeterminato · PALERMO
PARIS TEXAS
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
VICE VERSA SRL
Wholesale Area Manager For Local And Int. Markets
Tempo Indeterminato · MILANO
MANPOWER SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
Pubblicità
Pubblicato il
9 feb 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Gap Inc.: verso un calo delle vendite del 6% nell'esercizio 2015/16

Pubblicato il
9 feb 2016

Se i numeri ufficiali sono ancora attesi, la loro natura è già nota. Dopo le successive contrazioni delle vendite del 4%, del 2% e ancora del 2% registrate nei primi tre trimestri, il gruppo Gap non si è ripreso neanche nel quarto trimestre, chiudendo l'anno con un calo del 7%, a 4,39 miliardi di dollari di vendite trimestrali. Nemmeno l'ancora di salvezza costituita fino ad oggi da Old Navy è riuscita a tenere a galla i dati economici del gruppo statunitense.

Gap, AI 2015/16 - Facebook


Infatti, è stata proprio l'insegna di prodotti a basso prezzo che aveva permesso al gruppo Gap di comunicare un incremento del 5% delle vendite, a 14,5 miliardi di euro (16,4 miliardi di dollari) nell'esercizio chiuso a fine gennaio 2015. E se bisognerà attendere il 12 febbraio per conoscere il fatturato finale dell'esercizio 2015/16, la sua natura non è davvero un mistero.

Mentre un anno prima mostrava un incremento del 2%, l'ultimo trimestre del gruppo è stato caratterizzato da un'accelerazione del calo delle vendite, a -7%. L’insegna Gap è calata ancora del 3% a livello globale, contro il -6% dell'anno precedente. Banana Republic regredisce invece del 14%, molto lontano dal timido incremento dell'1% registrato un anno prima. La maggiore controprestazione è stata però quella del marchio Old Navy, in perdita dell'8%, laddove cresceva dell'11% un anno fa.

Se per il momento Gap Inc. non anticipa le sue cifre, l’accumulo delle quattro vendite trimestrali permette di raggiungere la somma di 15,81 miliardi di dollari (14,12 miliardi di euro), per un cedimento del 6,25% che il gruppo dovrà confermare o meno nei prossimi giorni.

Malgrado l'incremento delle vendite annunciato l'anno passato, il calo delle vendite di Gap e Banana Republic aveva dato origine a molti annunci. Dopo mesi di preparazione, il gruppo ha annunciato nel mese di giugno l'intenzione di chiudere un quarto dei suoi negozi in Nordamerica nel corso dei prossimi anni, 140 dei quali a partire dal 2015, provocando allo stesso tempo l'eliminazione di circa 250 posti nella sua sede centrale.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.