×
1 339
Fashion Jobs
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicato il
11 apr 2016
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Gap Inc: calo delle vendite del 6% in marzo

Pubblicato il
11 apr 2016

Dopo aver già cominciato l'esercizio con una contrazione del 3,3% in febbraio, il gruppo Gap ha annunciato di aver dovuto registrare un nuovo calo delle vendite del 6% in marzo, a 1,43 miliardi di dollari. Un calo che ha interessato in modo generalizzato tutti i suoi brand.

Banana Republic


Il marchio Gap mostra un ribasso del 3%, confermando così la contrazione del 7% registrata a marzo 2015. Banana Republic aumenta invece l'entità del suo ribasso, con un -14% contro il -3% di un anno prima. E Old Navy, che una volta riservava l'unico sorriso al gruppo americano in questi risultati mensili, mostra una diminuzione del 6%, ben lontana dall'incremento del 14% constatato un anno prima.

Il gruppo ha inoltre indicato di essere arrivato in aprile con “più rimanenze del previsto”. Giacenze che influenzeranno sicuramente il margine lordo nel risultato del primo trimestre, che si concluderà alla fine di aprile.

Nell'esercizio chiuso a fine gennaio, il gruppo Gap aveva realizzato vendite per 15,81 miliardi di dollari (14,12 miliardi di euro), quando neanche Old Navy, in tempi recenti vera scialuppa di salvataggio del gruppo, era riuscito a salvare il bilancio. Il gruppo, la cui struttura può oggi contare su 3.794 negozi, ha subito una contrazione delle vendite del 6,25%.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.