×
1 768
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
17 mag 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Fossil: le vendite continuano a diminuire nel primo trimestre

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
17 mag 2017

La situazione di Fossil rimane difficile. Il marchio di orologi ha visto calare le vendite nell’esercizio 2016, una contrazione che è addirittura accelerata dall’inizio dell’anno, in ragione “di un contesto commerciale difficile e dei significativi cambiamenti osservati nel settore dei segnatempo”, ha affermato il CEO Kosta Kartsotis.

L'attrice statunitense Kristen Bell in una campagna pubblicitaria per Fossil - Kristen Bell for Fossil


Nel trimestre, il fatturato del brand è diminuito del 12%, passando da 659,8 a 581,8 milioni di dollari (da 606,2 a 534,5 milioni di euro). Le vendite sono calate del 17% in America, del 7% in Europa e del 5% in Asia. Allo stesso modo, esse sono calate del 21% nella categoria dei prodotti in pelle, del 12% nei gioielli e del 9% negli orologi. Le variazioni dei tassi di cambio hanno avuto un impatto negativo sulle vendite; tuttavia, queste hanno mostrato un declino anche a cambi costanti.
 
Nel corso del periodo, la perdita netta si attesta a 48,2 milioni di dollari (44,3 milioni di euro), contro l’utile netto positivo per 5,8 milioni di dollari registrato l’anno precedente. I costi operativi hanno raggiunto i 334,8 milioni di dollari, compresi 26,3 milioni di spese di ristrutturazione sostenute per il piano "New World Initiative" di Fossil, mentre la perdita di gestione si è collocata a 45,3 milioni di dollari.

Malgrado queste controprestazioni, Kosta Kartsotis esprime ottimismo, in particolare riguardo ai nuovi orologi intelligenti presentati lo scorso marzo a Baselworld. “Il nostro obiettivo dell’anno è di continuare ad implementare il nostro piano di ristrutturazione, far crescere il nostro segmento "orologi" e sviluppare i nostri prodotti di tecnologia indossabile incrementando l’offerta grazie a dei marchi supplementari. Mentre continuiamo a reinventare il segnatempo e le sue capacità, ci troviamo sulla buona strada per lanciare più di 300 nuovi modelli quest’anno, grazie a un’ingegneria migliorata che permetterà di proporre degli alloggiamenti più sottili, un numero maggiore di funzioni, degli schermi più brillanti e un caricamento più facile”, ha dichiarato Kartsotis.
 
Fossil punta a registrare un calo delle vendite compreso tra l’8% e l’11,5% nel secondo trimestre e dall’1,5% al 6% sulla totalità dell’esercizio 2017.
 
Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.