×
1 655
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Merchandising Manager - Abbigliamento e Calzature - Padova
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Export Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · TREVISO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Watches & Jewellery Marketing & Communication Director
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
Pubblicato il
1 mar 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Foot Locker termina l'esercizio 2015 crescendo del 3,6%

Pubblicato il
1 mar 2016

Nell'esercizio 2015, chiuso il 30 gennaio 2016, Foot Locker ha ottenuto un fatturato di 6,8 miliardi di euro (7,4 miliardi di dollari), in aumento del 3,6%. A negozi comparabili, la crescita arriva all'8,5%.

La homepage del sito francese di Foot Locker


L'utile netto del gruppo americano, specialista del footwear e del lifestyle, raggiunge i 497 milioni di euro (541 milioni di dollari), contro i 478 milioni di euro (520 milioni di dollari) di un anno prima.

Nel quarto trimestre, le vendite di Foot Locker sono aumentate del 5%, a 1,8 miliardi di euro (2 miliardi di dollari). Escludendo gli effetti dei cambi valutari, le vendite crescono addirittura dell'8,8%.

Una settimana prima della pubblicazione dei risultati annui, il gruppo ha indicato che il suo programma d'investimenti per il 2016 ammonterà a 267 milioni di euro (297 milioni di dollari) contro i 203 milioni di euro (225 milioni di dollari) del 2015.

Tali accresciuti investimenti consentiranno soprattutto la riorganizzazione delle insegne del gruppo (Foot Locker, Champs Sports, Lady Foot Locker...).

E così, entro la fine di questo 2016, il 30% dei 606 negozi europei di Foot Locker dovrebbe essere oggetto di un restyling estetico. Lo ha preannunciato Lauren B. Peters, direttrice finanziaria di Foot Locker. Negli Stati Uniti, sarà il 35% dei punti vendita Foot Locker ad essere ridisegnato.

Nel corso dell'esercizio 2015, Foot Locker ha aperto 111 nuovi negozi e ne ha ristrutturati o trasferiti altri 209. 151 hanno invece chiuso. Al 30 gennaio, il marchio statunitense nato nel 1974 a Industry, in California, ma che oggi ha sede a New York, poteva dunque contare su 3.383 punti vendita in 23 nazioni, fra Nord America, Europa, Australia e Nuova Zelanda.

Il gruppo conta anche 48 franchising Foot Locker in Medio Oriente e in Corea del Sud, e 16 franchising Runners Point in Germania.

Sarah Ahssen (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.