×
1 406
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
23 mag 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Foot Locker: leggerissimo aumento delle vendite nel primo trimestre

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
23 mag 2017

In aprile, Foot Locker aveva rivisto al ribasso le proprie previsioni per il primo trimestre, a causa di un difficile inizio del periodo. Venerdì scorso, l’azienda statunitense ha pubblicato vendite comparabili in aumento dello 0,5%, in linea con le sue ultime previsioni.

Foot locker


“Il primo trimestre è stato uno dei più redditizi [della nostra storia], ma è apparso in calo rispetto alle nostre aspettative iniziali”, ha dichiarato Richard Johnson, il CEO di Foot Locker. “L’inizio difficile che abbiamo osservato in febbraio, che secondo noi è ampiamente dovuto al ritardo nel pagamento dei rimborsi fiscali, purtroppo non è stato completamente compensato dalle vendite significativamente più forti di marzo e aprile”.
 
Foot Locker ha reso nota una progressione delle vendite totali dello 0,7%, a 2 miliardi di dollari (1,784 miliardi di euro). Il margine lordo è invece calato dal 35% al 34%, e le spese commerciali e amministrative cono diminuite di 30 punti base, al 18,5% delle vendite.

Inoltre, l’utile netto è risultato essere di 180 milioni di dollari, contro i 191 milioni di dollari di un anno prima.
 
L’azienda americana resta fiduciosa riguardo alla sua posizione finanziaria, dopo aver acquistato nel corso del trimestre 546.000 azioni per un totale di 38 milioni di dollari. In più, secondo la direttrice finanziaria, Lauren Peters, la gestione rigorosa degli stock sta dando frutti.
 
Quest’ultima ha dichiarato che: “La disciplina riguardante gli stock che abbiamo mantenuto in questi ultimi anni ci è molto utile oggi, perché anche dopo un primo trimestre rivelatosi inferiore alle attese, pensiamo che le nostre scorte siano ancora in una situazione che permetterà loro di contribuire al miglioramento delle vendite nel resto dell’anno. Allo stesso tempo, stiamo studiando e implementando delle opportunità di diminuzione delle spese, lavorando alacremente per ottenere un aumento di circa il 5% dell’utile per azione sull'intero anno”.
 
In aprile, Foot Locker veva comunicato di continuare a prevedere una crescita delle vendite comparabili nell’ordine del 5% per la totalità dell’esercizio.
 
Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.