×
1 107
Fashion Jobs
DELL'OGLIO
Sales Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CLARKS - ASAK & CO. S.P.A.
Addetta/o Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · BUSSOLENGO
CONFIDENZIALE
Autista di Direzione (Driver)
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Impiegato/a Back Office Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
Di
Ansa
Pubblicato il
1 ott 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Fondation Louis Vuitton, un vascello per l'arte contemporanea

Di
Ansa
Pubblicato il
1 ott 2014

Sembra un vascello in mezzo a un fiume, la sede della Fondation Louis Vuitton, progettata dall'architetto Frank Gehry nel Bois de Boulogne. Verrà aperta al pubblico il prossimo 27 ottobre, dopo tre giorni di aperture speciali, ma ha già ha accolto la sfilata del marchio LV, durante la recente Parigi Fashion Week.

La Fondation Louis Vuitton - Foto: Ansa


La grande struttura, con uno spazio espositivo di 11.700 mq suddivisi in 11 gallerie, è collocata all'interno del Jardin d'Acclimatation, di proprietà del gruppo LVMH e che, per un accordo con la Città di Parigi, tra 50 anni diventerà di proprietà pubblica.

L'idea di una fondazione dedicata all'arte del XX e XXI secolo parte da lontano, nella volontà di Bernard Arnault, presidente e CEO del gruppo LVMH. Risale comunque al 2001 l'ingaggio di Gehry.

L'edificio ha una appuntita struttura centrale in cemento (chiamata "iceberg") avvolta da 12 quinte di acciaio e vetro, ricurve come vele gonfiate dal vento. Un corso d'acqua scende lungo una scalinata e sembra che il palazzo vi galleggi.

La Fondazione accoglierà le collezione permanenti di arte moderna, già in possesso del gruppo Vuitton o proprietà personale di Arnault, ma aprirà le sue sale a mostre temporanee (due l'anno) di artisti contemporanei.

Un auditorium di 350 posti ospiterà invece soprattutto eventi musicali. Il ristorante al piano terra è stato chiamato Le Frank e vedrà all'opera lo chef stellato Jean-Louis Nomicos, già proprietario del parigino Les Tablettes.

La prima mostra, quella dell'inaugurazione, sarà dedicata al progetto architettonico dell'edificio stesso e coinciderà con la prima retrospettiva europea dedicata a Gehry, in programma al Centre Pompidou di Parigi. Sempre per l'inaugurazione, è previsto un "assaggio" della collezione permanente e una selezione di opere concepite in dialogo con la struttura del palazzo, ma anche un concerto del trentenne pianista cinese Lang Lang.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.

Tags :
Altro
Creazione