×
1 745
Fashion Jobs
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Analista di Processi Finance & Controlling
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Senior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Illuminazione - Design
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Head of Operations
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Lavorazioni Intermedie
Tempo Indeterminato ·
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Coordinatore di Magazzino - Department Store
Tempo Indeterminato · PALERMO
PARIS TEXAS
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
VICE VERSA SRL
Wholesale Area Manager For Local And Int. Markets
Tempo Indeterminato · MILANO
MANPOWER SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
Pubblicità
Pubblicato il
20 ott 2011
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Fiorucci punta al riposizionamento

Pubblicato il
20 ott 2011

I progetti messi a punto da Fiorucci per i prossimi anni vanno soprattutto nella direzione del riposizionamento, già visibile nella nuova immagine delle collezioni del brand, che sono meno da ragazzina e più adatte ad inserirsi in boutique per una clientela di 18-35enni.

Fiorucci
La capsule collection firmata da Naomi Campbell

Per realizzare questo importante upgrade, oltre a garantire un prodotto di qualità, ovvero made in Italy e a puntare sulla reinterpretazione di pezzi storici d’archivio che hanno reso celebre il marchio (come le indimenticate stampe sulle Real Edition T-Shirt e il jeans Buffalo), Fiorucci ha dato il via ad una strategia mirata, che prevede solo partnership di livello alto, come Binda per la creazione di orologi (liaison avviata nella primavera di quest’anno e che verrà ulteriormente rafforzata in futuro) o come K-Way. Ma il nuovo percorso intrapreso dall’azienda mira anche a collaborazioni esclusive. Prima tra tutte, quella stretta con Naomi Campbell e Ittierre.

“Per anni siamo stati legati alle licenze” ha spiegato a FashionMag.com il Direttore Generale dell’azienda Edouard Obringer “ma ora ci stiamo focalizzando sulle collaborazioni con grandi aziende, in maniera che il nostro brand riprenda il suo spazio nei negozi giusti. Un esempio di questo è il progetto con Ittierre con cui abbiamo siglato una licenza triennale per il womenswear: darà i suoi frutti a partire dalla collezione per la P/E 2012 sarà distribuita in 200 negozi italiani. L'obiettivo è di arrivare ad un fatturato di 10 milioni di euro entro il 2013 in Europa”.

Sempre in quest'ottica va anche la collaborazione con Naomi Campbell, da cui è nata una capsule collection che, oltre al nome e al fascino della mannequin, porta anche un suo tocco personale, poiché forte è stata la collaborazione tra lei e l'azienda. La super top, per la Primavera-Estate 2012, ha infatti realizzato una capsule collection di jeans (il cui fit è stato concepito proprio sulle sue curve!) e di T-shirt stampate con alcune cover storiche di i-D Magazine, dove la Venere Nera è stata ritratta dai guru dell’obiettivo. La partnership è stata accolta con entusiasmo e picchi di vendite, tanto che continuerà anche per l’Autunno-Inverno 2012/2013, ampliandosi e comprendendo anche abitini da sera e calzature firmati Naomi Campbell for Fiorucci.

Fiorucci, che conta oggi 28 tra licenze e co-branding e ha chiuso il 2010 con un fatturato di 46 milioni di euro incluse le licence di Sud America e Asia, aprirà entro dicembre prossimo 18 corner di jeanseria evoluta in Lombardia, il cui concept è curato da Fiorucci Design Office.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.