×
1 229
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
19 set 2017
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Fiorucci: al debutto il flagship di Londra, mentre la rinascita del brand si fa interessante

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
19 set 2017

Lo scorso weekend Fiorucci ha portato in una nuova dimensione il suo ritorno sulle scene, evolvendo la strategia di aperture di pop-up verso l’inaugurazione di un negozio fisico permanente.

I prodotti di Fiorucci in vendita nel negozio includono le famose T-shirt e articoli come cover per smartphone


Lanciato con un party venerdì scorso, il giorno d’apertura della London Fashion Week, il negozio ha cominciato la propria attività di vendita il sabato mettendo in vetrina i vestiti migliori e lavorando sodo per attirare la gente che passa su Brewer Street.
 
Nonostante un esterno relativamente di basso profilo, all'interno il negozio è riuscito a conservare gran parte di quella sensazione di trovarsi dentro a un emporio che il flagship milanese di Fiorucci suscitava ai tempi d'oro. Si tratta di un negozio colorato, caotico e frizzante, pienissimo già il primo giorno.

"Molto soddisfatti della risposta avuta dall’inaugurazione”, è quello che ci è stato detto, ed effettivamente sembrava che gli avventori stessero facendo molti acquisti.
 
Janie e Stephen Schaffer, co-CEO e coppia che in precedenza stava alla radice del progetto Knickerbox, ha acquistato il marchio due anni fa. Il progetto è di arrivare in un prossimo futuro ad aprire negozi a New York e Milano, in passato città-chiave trainanti per il marchio. E sostengono con forza l’idea del negozio fisico al dettaglio come spazio esperienziale che sarà in grado di attirare i visitatori sin dalle vetrine, nonostante l’ascesa del commercio online.

L'esterno dello store è fin troppo sobrio e di basso profilo, ma all'interno il negozio si trasforma in un vivacissimo emporio


Ci sono davvero tante cose studiate per intrattenere la gente mentre si muove all’interno del negozio ripartito su tre piani: da un letto gigante di forma circolare nel settore lingerie fino a un cocktail bar. Poi ci sono i prodotti, che comprendono abbigliamento e accessori, con i popolari angeli di Fiorucci che appaiono su T-shirt, jeans, underwear, eccentriche cover per smartphone e altri pezzi lifestyle.
 
La forza d’immagine del nome Fiorucci e il fascino di tali articoli è già stato dimostrato quest'anno con i pop-up store aperti da Barneys New York e da Harrods e Selfridges a Londra, che hanno riferito di notevoli vendite di jeans e magliette.
 
Ciò ha sicuramente aiutato la label ad attirare l’attenzione di personaggi come Gigi Hadid e Kendall Jenner, entrambe pizzicate di recente a fare sport indossando prodotti di Fiorucci, e Georgia May Jagger, anche lei avvistata mentre indossava capi del brand (comprensibilmente, visto che è la protagonista della sua campagna pubblicitaria).
 
In un mondo ossessionato dalle griffe disegnate dagli stilisti, è interessante vedere una linea di moda venduta a prezzi convenienti generare un riscontro simile.

C'è molto da scoprire nel nuovo punto vendita londinese di Fiorucci


Ed è interessante anche vederla venduta su Brewer Street. Situata nel quartiere di Soho e molto vicina a Regent Street e Carnaby Street, la via non si è ancora del tutto affermata come destinazione imperdibile per lo shopping di moda.
 
Ma l’apertura di Fiorucci la aiuterà ad avvicinarsi a questo obiettivo. E anche Champion (fresco di collaborazione con Vetements) ha appena aperto uno store quasi di fronte al marchio una volta italiano, il che significa che la trasformazione di Brewer Street si sta veramente concretizzando.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.