×
1 637
Fashion Jobs
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
21 ott 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ferrari debutta a Wall Street

Di
Ansa
Pubblicato il
21 ott 2015

Il prezzo dell'Ipo Ferrari è fissato a 52 dollari per azione, per il debutto a Wall Street. Nonostante il boom degli ordini, la casa di Maranello - secondo indiscrezioni - avrebbe preferito mantenersi prudente, anche se il prezzo individuato è nella fascia alta dei 48-52 dollari fissata da Ferrari nel prospetto depositato alla Sec.


Ferrari offre sul mercato 17,18 milioni di titoli che, a un prezzo di 52 dollari per azione, portano la raccolta con la quotazione e 893,36 milioni di dollari. Il valore complessivo della società si aggirerebbe quindi sui 10 miliardi di dollari.

''Non si vedeva così tanta eccitazione dai tempi di Alibaba'' affermano alcuni analisti, riferendosi al forte interesse mostrato dagli investitori, alcuni dei quali si sarebbero 'lamentati' per non essere riusciti a mettere le mani sui titoli Ferrari o averne ottenuti meno di quanto richiesto; fra i papabili investitori anche l'ex numero uno di Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo.

''Dovrebbero regalarmele'' aveva risposto sorridendo il presidente di Alitalia a chi gli chiedeva se avesse acquistato azioni Ferrari. Poi ha precisato: ''le compro perchè ci credo, e per motivi affettivi''.

Il boom delle sottoscrizioni conferma che il marchio Ferrari è più forte delle difficoltà dell'industria automobilistica innescate dallo scandalo Volkswagen. Sergio Marchionne ha più volte ribadito che Ferrari è un marchio a prova di recessione, come dimostrato dai suoi soliti risultati durante la crisi iniziata nel 2008. Il 'test' della quotazione di Ferrari invia anche un segnale forte per il mercato dell'initial public offering, soggetto negli ultimi mesi a ritardi e cancellazioni di quotazioni in seguito alla volatilità innescata dalla Cina e dall'incertezza su un aumento dei tassi della Fed.
 

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.