×
1 257
Fashion Jobs
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
13 mag 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ferragamo: utile netto 34 mln, in crescita del 6,3%. Poletto confermato CEO

Pubblicato il
13 mag 2016

La società Salvatore Ferragamo ha chiuso il trimestre con un utile netto di 34 milioni di euro (+6,3% rispetto ai 32 milioni di euro al 31 marzo 2015), inclusivo del risultato di terzi negativo per un milione di euro. I ricavi sono stati di 321 milioni di euro (-1,8% rispetto ai 327 milioni di euro al 31 marzo 2015). La società ha inoltre comunicato che, in occasione del cda del 2 agosto 2016, si perfezionerà il piano di avvicendamento con le dimissioni di Michele Norsa e la cooptazione di Eraldo Poletto nell'incarico di Ceo della società. Norsa continuerà a collaborare con il Gruppo nella veste di consulente strategico di Ferragamo Finanziaria Spa.


Il risultato operativo lordo (Ebitda) si è attestato sui 64 milioni di euro (+5,3% rispetto ai 61 milioni di euro al 31 marzo 2015). L'utile netto di pertinenza del Gruppo è stato di 34 milioni di euro (+10,2% rispetto ai 31 milioni di euro al 31 marzo 2015). Il Risultato Operativo (EBIT), in riferimento ai primi tre mesi dell’anno, è passato da 47 milioni di euro a 49 milioni di euro (+4%) e la sua incidenza percentuale sui Ricavi è salita dal 14,3% dei primi tre mesi del 2015 a 15,2%.

Tra le categorie di prodotto, le calzature hanno registrato ricavi stabili rispetto ai primi tre mesi del 2015, mentre le borse ed accessori in pelle hanno riportato una contrazione del 3% (contro una difficile base di confronto, +16% nel primo trimestre del 2015). I profumi hanno conseguito un aumento dei ricavi del 2%.

Al 31 marzo 2016, il canale distributivo del Gruppo, pari a un totale di 663 negozi, poteva contare su 386 punti vendita diretti (DOS), mentre il canale wholesale e travel retail su 277 punti vendita monomarca operati da terzi (TPOS), nonchè sulla presenza nei principali Department Store e Specialty Store multimarca di alto livello. Il canale distributivo Retail ha registrato al 31 marzo 2016 Ricavi consolidati in contrazione del 4% sia a cambi correnti che costanti. Il canale wholesale ha registrato ricavi in aumento del 1% (stabili a tassi di cambio costanti) rispetto al primo trimestre del 2015, grazie anche al buon andamento del canale Travel Retail.


 

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.