×
1 258
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Head of Advertising And Digital Production
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Administration And Accounting Manager / Luxury Brand / Mendrisiotto
Tempo Indeterminato · COMO
GINNIBÒ SRL
E-Commerce Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
DREAMERS FACTORY
Production Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
11 gen 2016
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Fast Retailing: vendite cresciute dell'8,5% nel primo trimestre

Pubblicato il
11 gen 2016

Nel 1° trimestre del proprio esercizio 2015/2016, il gruppo nipponico mostra una progressione delle vendite dell'8,5%, a 4,07 miliardi di euro (520,3 miliardi di yen). Gli utili calano però del 16,9%, a 594 milioni di euro (75,9 miliardi di yen).

Uniqlo.jp


In Giappone, le vendite di Uniqlo hanno goduto di una buona partenza, disturbata a novembre dal clima insolitamente caldo. Il periodo ha permesso di realizzare 1,7 miliardi di euro di vendite, in contrazione dello 0,7%. In compenso, all'estero l'insegna giapponese ha ottenuto una progressione del 17,2%, a 1,5 miliardi di euro, nonostante il significativo impatto del tempo atmosferico in Cina, in Corea del Sud e negli Stati Uniti.

Per quanto riguarda Global Brands (Comptoir des Cotonniers, GU, Theory, Princesse tam.tam e J Brand), il gruppo ha ottenuto un incremento delle vendite del 17,4%, a 718 milioni di euro. GU ha ottenuto una crescita che ha addirittura superato le attese del gruppo, mentre Theory si rammarica di dover sperimentare un'erosione degli utili e J Brand mostra perdite in crescita.

Il gruppo ha realizzato 815 milioni di euro di utile netto nell'esercizio chiuso a fine agosto, in progressione del 48%. Nello stesso tempo, le sue vendite hanno raggiunto i 12,5 miliardi di euro, generando una crescita del 26%. Tuttavia, l'utile operativo è stato al di sotto delle previsioni.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.