×
1 454
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Farfetch lancia My Swear, marchio di scarpe sportive personalizzabili

Pubblicato il
today 30 ott 2015
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Farfetch che lo scorso marzo ha raccolto 86 milioni di dollari di capitali da DST Global, Condé Nast International e Vitruvian Partners, lancia My Swear, un marchio di scarpe sportive di lusso personalizzabili.

My Swear, il marchio di scarpe da ginnastica lanciato da Farfetch.


Si parte con 10 modelli di scarpe da ginnastica customizzabili, dalla suola agli inserti, passando per la fodera e la pelle.

Si possono ottenere 60 combinazioni grazie all'utilizzo di un gran numero di materiali, come la nappa, il pitone, il cervo o lo struzzo, e anche di colori (blu, nero, rosso, fucsia, giallo o beige).

In concreto, il concept di utilizzo è alquanto intuitivo, grazie allo strumento di modellazione 3D proposto dal sito. In un primo tempo, il cliente deve semplicemente selezionare la scarpa da basket che gli piace fra i 10 modelli presentati: 2 alti e 8 bassi (con e senza lacci).

In seguito, il cliente è invitato ad esprimere la propria creatività su ogni parte della calzatura (laterale, frontale, suola, occhielli, lacci, fodera, ecc.) scegliendo i materiali e i colori preferiti. A seconda delle opzioni scelte, il prezzo delle calzature si modifica simultaneamente per evitare brutte sorprese...

Le scarpe da ginnastica, prodotte a mano in Portogallo, saranno vendute da 300 a 700 euro (modelli di base), ma una volta conclusa la personalizzazione, alcuni modelli possono arrivare a costare diverse migliaia di euro: per un modello in coccodrillo, per esempio.

Inoltre, per i potenziali acquirenti privi d'ispirazione, il brand propone anche dei modelli-tipo sui quali basarsi, pensati da influencer come Barbara Palvin, Miroslave Duma, Sky Ferreira, Thassa Naves per la donna e Tyson Beckford, Billy Huxley e Thakoon Panichgul per l'uomo.

Per il momento disponibile solamente sul sito di Farfetch tramite il menu di ricerca per marca, My Swear potrebbe presto avere un proprio sito Web.

Anne-Sophie Savenier (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.