×
1 309
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
21 gen 2010
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Fabergé apre a Ginevra

Pubblicato il
21 gen 2010

14 gen 2010 – Dopo aver creato l'avvenimento nello scorso settembre con l'uscita di un'eccellente collezione di alta gioielleria, la prima dal 1917, venduta esclusivamente sulla sua boutique on-line, Fabergé prosegue lo show dalle parti di Ginevra. Al 5 di rue Fatio, il gioielliere ha aperto un negozio di gran lusso, moderno e di ultra-design, pensato come il proseguimento della e-boutique.

Fabergé
Piano terra del nuovo negozio Fabergé a Ginevra

Un negozio al di fuori della frontiera russa, non si era visto dal 1915. In quell'anno, la maison fu costretta a calare il sipario sulla sua ultima vetrina internazionale, allora su Bond Street a Londra. Per Tatiana Fabergé, pronipote di Peter Carl Fabergé e membro del Consiglio dell'Eredità di Fabergé, "sono rare le occasioni nelle quali si può assistere a una svolta della Storia. Peter Carl Fabergé, il mio bisnonno, è morto in Svizzera il 24 settembre 1920, solo pochi anni dopo che la Rivoluzione bolscevica ebbe interrotto le aspirazioni e il successo della maison Fabergé (…) ma quasi 90 anni più tardi, Fabergé fa un ritorno storico in Svizzera".

Incastonata nel cuore di un palazzo privato, la boutique – ideata dal designer spagnolo Jaime Hayon – è disposta su due livelli. Mentre il piano terra si apre con una vasta hall che espone ogni pezzo in una vetrina propria, il primo piano fa posto a un salone privato più confidenziale. Il tutto affacciato su di un giardino all'inglese.

Fabergé
Salone privato della boutique Fabergé a Ginevra


Marchio russo storico reso celebre dal lavoro di Peter Carl Fabergé e dalle sue famosissime uova di Pasqua imperiali , la Maison Fabergé fu costretta a chiudere nel 1917 fa causa della rivoluzione russa. La famiglia ha in seguito perduto i suoi diritti sul marchio nel 1951 e il nome di Fabergé si è trovato a promuovere profumi e prodotti cosmetici. Ma dopo il 2007, ecco la rinascita. Riscattata dal fondo d'investimento Pallinghurst Resources, l'azienda reintegrò due pronipoti in vita di Peter Carl Fabergé nella società e creò il Consiglio dell'Eredità di Fabergé al fine di salvaguardare l'eredità del nome della famiglia.

Nel 2008 poi, tre collezioni di gioielli hanno preso vita dall'estro dell'artista-gioielliere parigino Frederic Zaavy: I Fiori, le Favole e le Fiere, con pietre preziose a migliaia. Il prezzo dei diversi monili parte da 30 000 dollari USA, con un prezzo medio di 200 000 dollari USA.

Di Gianluca Bolelli (Fonte: AFP)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.