×
1 494
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Expo Riva Schuh 89 chiude con oltre 13.000 visitatori

Pubblicato il
today 16 gen 2018
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La rassegna sul mondo delle calzature Expo Riva Schuh, che si è svolta dal 13 al 16 gennaio nella canonica location di Riva del Garda, ha chiuso il primo appuntamento dell’anno confermando le previsioni, con oltre 13.000 visitatori presenti al salone trentino.

exporivaschuh.it


Per l’89esima edizione, e come risultato del tour promozionale della fiera, che nei prossimi mesi sbarcherà anche negli Stati Uniti, è stata registrata la partecipazione di una delegazione di 26 buyer provenienti da 11 Paesi, quali Svezia, Norvegia, Finlandia, Danimarca, Estonia, Romania, Russia, Serbia, Ungheria, Croazia e Ucraina.
 
Tra gli appuntamenti in calendario, particolare interesse ha suscitato il talk inaugurale sui principali player mondiali della calzatura, che ha visto l'intervento di João Maia, Direttore Generale dell'APICCAPS (l'Associazione nazionale portoghese dei produttori di calzature, componenti e articoli di pelle). Il mercato statunitense, uno dei principali poli di consumo di calzature a livello mondiale, è stato il grande protagonista della discussione: gli USA stanno attraversando una fase di trasformazione, per esempio per quanto riguarda le importazioni di calzature Made in China, che fino a 7 anni fa rappresentavano il 75% dell’import americano, mentre oggi solo il 15%.

Tra i trend per l’autunno/inverno 2018-19 evidenziati durante la rassegna è emersa una preferenza per il comfort, con dettagli che rimandano ad un'eleganza a metà strada tra formalità e tradizione, che punta a coniugare materiali, stili e colori diversi. Sempre maggiore attenzione da parte dei brand verso i temi dell’eco-sostenibilità e della tutela dell’ambiente, con collezioni che prevedono l’utilizzo di materiali riciclabili e innovativi.
 
Il prossimo appuntamento estivo della manifestazione trentina (16-19 giugno) segnerà l’inaugurazione della prima edizione di Gardabags, un progetto dedicato agli accessori e pensato per rispondere alla sempre crescente richiesta di soluzioni total look. “L’idea nasce da una richiesta specifica del mercato”, ha precisato Carla Costa, responsabile dell’Area Fiere di Riva del Garda Fierecongressi. “Non esiste in Europa un evento dedicato agli accessori per il segmento medio e noi vogliamo colmare questo vuoto: circa il 20% dei buyer che vengono a Riva del Garda acquistano anche borse. Mi piacerebbe che Gardabags diventasse anche uno spazio per i giovani designer e per le produzioni artigianali”, ha concluso Costa.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.