×
1 861
Fashion Jobs
CMP CONSULTING
E-Commerce Specialist - Korean Speaking
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · COMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Showroom Manager Arredamento Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Sales Area Manager, Emerging Markets - Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA DI CALZATURE
Application Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
DIESEL
Europe Head of E-Commerce
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Concessions
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
District Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Area Manager Nord Italia
Tempo Indeterminato · ITALIA
FORPEN
Fisso
Tempo Indeterminato · SAONARA
THUN SPA
Analytics Junior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
THUN SPA
Analytics Senior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CONFIDENZIALE
Area Manager - Est Europa
Tempo Indeterminato · MILANO
SWAROVSKI
Allocator Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
DOPPELGANGER
Addetto Tesoreria
Tempo Indeterminato · ROMA
HUGO BOSS
Retail Operations Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
STIÙ SHOES
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · COMO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operations Specialist Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
Pubblicità
Pubblicato il
24 gen 2011
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Eurovet e WSN lanciano un salone di fast fashion

Pubblicato il
24 gen 2011

Eurovet e WSN Développement stanno creando un nuovo progetto in comune. Nonostante debbano ancora terminare di concretizzare il concepimento del loro primo nascituro (e cioè Cruise, l'appuntamento per marchi di beachwear all'interno del prossimo Who’s Next di settembre di quest'anno, a causa del trasferimento di Mode City da settembre a luglio), i due partner, che hanno come principale azionista in comune Comexposium, lanceranno il prossimo settembre, nelle stesse date e nello stesso luogo (la porta di Versailles) dei saloni soliti, un salone di fast fashion.

Who's Next, Eurovet
Marie-Laure Bellon-Homps, presidentessa della direzione di Eurovet (Foto: Pixel Formula)

Un appuntamento che vuole rispondere a una domanda e ad una pratica dei dettaglianti multimarca, i quali nei propri negozi stanno sviluppando sempre più tattiche di attualizzazione delle offerte. "E che così intendono sviluppare le stesse capacità delle catene", sottolinea Marie-Laure Bellon-Homps, presidentessa della direzione di Eurovet. Allo stesso modo, un buon numero di produttori si è posizionato su questo settore di mercato, e anche diversi brand dall'approccio storicamente tradizionale propongono adesso dei prodotti aggiornati in corso di stagione. "Ivi compreso in un salone come Who’s Next", fa notare Xavier Clergerie, cofondatore di WSN.

Eurovet, entità che gestisce parecchi saloni basati sul circuito corto e l'attualizzazione moda come Tissu Premier, Zoom by Fatex e Intersélection, aveva dal canto suo già identificato molto bene questo tipo di mercato, tentando di lanciare la manifestazione Transition su questa nicchia e queste caratteristiche, senza tuttavia ottenere un esito positivo.
Who's Next, Eurovet
Xavier Clergerie, condirettore di WSN Development (Foto: Pixel Formula)

La data per la futura manifestazione non è stata scelta a caso. Anzi, al contrario, per Xavier Clergerie sarebbe stato senza dubbio un peccato allestire questo salone al di fuori delle date dei saloni indirizzati ai retailer. “Questi non possono venire così tante volte a Parigi”, sottolinea.

Il salone, se l'obiettivo sarà raggiunto, dovrebbe riunire dei marchi consolidati, creativi e reattivi per la loro offerta di fast fashion, delle collezioni di prêt-à-porter femminile, maschile, bambino e accessori moda che si possano consegnare nei tempi più brevi possibili. Fra i 70 ed i 100 brand per avere una credibilità. Il tutto a rappresentare un concentrato dei best of della stagione in corso. Xavier Clergerie evoca anche l'idea di label per marchi di moda che pratichino il circuito corto diretto alle boutique.

Nel tandem, Eurovet è l'operatore per l'organizzazione, la logistica e il commerciale, mentre Who’s Next gestirà la comunicazione e la scenografia. “Questo ci permetterà di focalizzarci veramente sull’info prodotto, che è in minor misura l'oggetto del Who’s Next”, sottolinea Xavier Clergerie. Quest'ultimo insiste anche sull'immagine di dinamismo e di forza trascinante che questa iniziativa avrà sull'insieme dei saloni della Porta di Versailles. Marie Laure Bellon-Homps, la presidentessa della direzione di Eurovet, sottolinea da parte sua che il lancio di questa nuova manifestazione permetterà di chiarire il posizionamento di Intersélection. “Il salone, mantenuto, rimarrà sulle date di acquisizioni ordini della distribuzione organizzata, vale a dire fine ottobre e fine aprile", spiega la dirigente.

Di Jean-Paul Leroy (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.