×
1 556
Fashion Jobs
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
Pubblicità
Pubblicato il
27 mag 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Euratex: il 5 giugno una conferenza sul libero scambio

Pubblicato il
27 mag 2014

La confederazione europea del tessile-abbigliamento (Euratex) organizza il prossimo 5 giugno a Bruxelles la conferenza «Il libero scambio e gli accordi internazionali», dedicata all'impatto di queste pratiche sulla filiera.


L'opportunità per un punto storico, 20 anni dopo gli accordi di Marrakech, e a 9 anni di distanza dal passaggio del tessile-abbigliamento sotto il controllo dell'Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC), che ha messo fine a quattro decenni di scambi commerciali basati su quote.

Nella capitale belga, i professionisti del settore discuteranno proprio dell'impatto di questo cambiamento, oltre che sulle prospettive dei futuri accordi commerciali, e lo faranno in presenza di esperti di tali questioni appartenenti ai settori politico ed economico.

Saranno presenti Roberto Azavedo, direttore generale dell’OMC, e Signe Ratso, direttore delle strategie commerciali e dell'accesso ai mercati della Commissione Europea. Parlerà anche Antonio Tajani, vicepresidente della Commissione Industria, che l'anno scorso aveva viaggiato in tutta Europa per incontrare i professionisti del settore del tessile-abbigliamento.

Alcune tavole rotonde daranno poi la parola ai rappresentanti della federazione coreana dell'abbigliamento (Kofoti), dell'associazione turca del lavoratori dell'abbigliamento (TTEA), dell’associazione africana delle industrie del cotone e dei tessuti (Actif), dell’associazione nipponica del tessile (JTF), della federazione canadese dell'abbigliamento (CAF), dell’associazione dei produttori indiani (CMAI), dell’associazione brasiliana del tessile-abbigliamento (Abit) e della federazione taiwanese dell'abbigliamento (TTF). Saranno presenti anche alcuni dirigenti dei gruppi Barbara e Hugo Boss.

La manifestazione si svolgerà all’Hotel Stanhope (9, rue du Commerce), e sarà accessibile in pre-registrazione tramite il portale della confederazione Euratex.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.