×
1 845
Fashion Jobs
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicato il
27 set 2012
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Esprit: fatturato in calo del 10,5%

Pubblicato il
27 set 2012

Esprit ha annunciato i risultati annuali della Società e delle sue controllate per l'esercizio chiuso al 30 giugno 2012. Il fatturato del Gruppo è diminuito del 10,5% in valuta locale a 30.165 milioni di dollari di Hong Kong (circa 3 miliardi di euro), dai 33.767 milioni registrati nell'esercizio chiuso al 30 giugno 2011. L'andamento complessivo delle vendite è attribuibile ad un calo del fatturato sia di quelle al dettaglio che di quelle all'ingrosso. Anche la decisione di chiudere i negozi non redditizi, di uscire dal mercato nordamericano e di razionalizzare i conti all'ingrosso ha avuto il suo impatto.

L’Europa, con la Germania in testa, è rimasta portante per il gruppo, rappresentando il 78,6% del fatturato totale. Secondo un recente sondaggio condotto da Brandmeyer Markenberatung GmbH nel marzo del 2012, Esprit si è classificato come il terzo marchio preferito in Germania.

La regione Asia-Pacifico, con la Cina davanti, rappresenta oggi il 18,3% del fatturato del Gruppo (2011: 17,2%). La quota della Cina è aumentata dal 7,9% all’8,6%. Sotto la guida di Holly Li, il nuovo amministratore delegato di Esprit Cina, è stato fatto molto per migliorare la produttività dei negozi e l’organizzazione. Il Gruppo ha inoltre istituito il Design Cina Hub per sviluppare disegni locali e stili capaci di soddisfare le esigenze dei consumatori cinesi.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.