×
1 347
Fashion Jobs
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicato il
28 apr 2009
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Escada rischia il fallimento?

Pubblicato il
28 apr 2009


Escada accessori - collezione P/e 2009

In occasione dell’assemblea generale che si è tenuta oggi a Monaco tra gli azionisti di Escada, Bruno Sälzer, suo proprietario, ha parlato del rischio di un fallimento del gruppo di prêt-à-porter di lusso qualora il programma di ristrutturazione in corso non dovesse dare i frutti sperati.

Sull’esercizio 2007/2008, chiusosi lo scorso ottobre, Escada ha infatti registrato una perdita di 70 milioni di euro e il suddetto andamento negativo è continuato anche nel primo trimestre del 2009. Oltre alla crisi economica, a pesare sulla marca è stato il fatto di non essere riuscita a rendere più attuale la sua gamma di prodotti, giudicata un po’ demodé. A tal proposito, Sälzer, che è alla testa del gruppo da un anno, ha messo in piedi un programma di ristrutturazione ma i risultati positi arriveranno in un secondo momento e per il 2008/2009 il leader di Eascada si aspetta un calo del 10% del fatturato.

Il programma, in quattro tappe, prevede un aumento del capitale di 30 milioni di euro, una riduzione del proprio livello di indebitamento, nuove linee di credito e un accordo col fisco per il totale delle imposte da pagare.

Fonte: AFP

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.