×
1 562
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
ANONIMA
ww Wholesale Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Digital Client Development Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
ORIENTA SPA
General Manager - Bolzano
Tempo Indeterminato · BOLZANO
ANTONIOLI S.R.L.
SEO & SEM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
28 set 2008
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Escada: niente miglioramenti prima del secondo trimestre 2008/2009

Pubblicato il
28 set 2008

Il gruppo del prêt-à-porter tedesco Escada, al seguito di un deterioramento dei suoi mercati, ha di nuovo abbastanzo i suoi obiettivi per l'esercizio 2007/2008.


Escada collezione autunno-inverno 2008/2009

Se prima dell’estate si prefiggeva di raggiungere 51 milioni di euro di reddito, divenuti 37 a fine giugno, le aspettative della società oscillano ora trai 23 e 26 milioni di euro per la fine del periodo contabile (31 ottobre).

Sui nove mesi di esercizio trascorsi, per un fatturato di 430,4 milioni di euro, Escada ha registrato un deficit pari a 19,5 milioni di euro; un calo, cioè, del 14,1% sull’intero anno. Il risultato annuale è stimato negativo e sui livelli dell'esercizio precedente (-27,3 milioni di euro).

Questa recessione è dovuta ad un calo delle vendite sui mercati chiave del gruppo, calo a sua volta legato al fatto che il mercato della moda femminile attraversa un momento difficile, trovandosi in un contesto segnato da una crescita costante dei prezzi delle materie prime e dalla crisi finanziaria.

Gli insuccessi del gruppo tedesco sono particolarmente legati alle difficoltà riscontrate con le sue marche di gamma media, raggruppate sotto il marchio Primera; la marca di lusso Escada continua, infatti, ad essere redditizia.

Bruno Sälzer, ex presidente di direzione di Hugo Boss, sta cercando delle soluzioni concrete per risollevare le sorti del gruppo tedesco, ma per vedere i risultati, dice, si dovrà attendere il prossimo bilancio.

Di Elena Passeri (Fonte - Les Echos)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.