×
1 742
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
Senior Buyer - Menswear
Tempo Indeterminato · MILANO
S.A. STUDIO SANTAGOSTINO SRL
Responsabile di Produzione Moda d'Alta Gamma
Tempo Indeterminato · PESCARA
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Controllo Qualità-Accessori e Minuterie
Tempo Indeterminato · VIGONZA
SLAM JAM SRL
Back Office Specialist
Tempo Indeterminato · FERRARA
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Customer Experience Manager_premium Brand Lingerie _ Orio al Serio
Tempo Indeterminato · ORIO AL SERIO
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicato il
4 nov 2014
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Elizabeth Arden ancora in rosso

Pubblicato il
4 nov 2014

Dopo che nel giugno scorso il Consiglio d'Amministrazione di Elizabeth Arden presentava un piano di ristrutturazione che prevedeva in particolare la cessazione delle sue licenze profumi meno redditizie, il gruppo statunitense rende ora noto di aver dovuto registrare nel primo trimestre dell'esercizio chiuso il 30 settembre un calo delle vendite del 21,3%, a 216,5 milioni di euro (270,4 milioni di dollari).

Un prodotto del marchio Elizabeth Arden


Nel periodo, le perdite del gruppo di cosmetici hanno raggiunto i 36,6 milioni di euro, contro l'utile netto di 1,28 milioni ottenuto un anno prima.

Impegnato nel tentativo di ristrutturarsi, Elizabeth Arden continua dunque a subire diminuzioni delle vendite, soprattutto sul suo mercato domestico, dove il calo raggiunge il 23,3%, a 138 milioni di euro. All'estero, le vendite del gruppo calano del 15,3%, a 80,5 milioni di euro.

Per migliorare le vendite, il gruppo americano vuole dare un'accelerata alla sua presenza nei mercati emergenti per il settore della bellezza. A tal fine, ha siglato una joint venture con il gruppo Chalhoub in Medio Oriente e dovrebbe firmarne un'altra nel 2015 per il Sud-Est asiatico.

Da notare che, il 28 ottobre, Steven Langman e Franz-Ferdinand Buerstedde, dirigenti di Rhône Group (che possiede il 7,6% del capitale di Elizabeth Arden dall'agosto scorso) sono entrati nel CdA di Elizabeth Arden.

Sarah Ahssen (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.