×
1 691
Fashion Jobs
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain - Demand Planning Emea
Tempo Indeterminato · FIRENZE
JIMMY CHOO
Stock Controller Incluse Categorie Protette l. 68/99
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
LUCA FALONI SRL
Full Time - Responsabile Magazzino e Coordinatore Ordini Online
Tempo Indeterminato · BERGAMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Marketing And Communication Manager - English And French
Tempo Indeterminato ·
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Analista di Processi Finance & Controlling
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Senior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Illuminazione - Design
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Head of Operations
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Lavorazioni Intermedie
Tempo Indeterminato ·
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Coordinatore di Magazzino - Department Store
Tempo Indeterminato · PALERMO
PARIS TEXAS
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
VICE VERSA SRL
Wholesale Area Manager For Local And Int. Markets
Tempo Indeterminato · MILANO
MANPOWER SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
Pubblicità
Pubblicato il
10 set 2014
Tempo di lettura
4 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

eBay lancia 'Collezioni': la nuova frontiera dell’Inspired Shopping

Pubblicato il
10 set 2014

eBay, il marketplace più grande d’Italia e tra i più importanti al mondo, ha presentato il 10 settembre a Milano eBay Collezioni, un nuovo e importante tassello per l’Inspired Shopping, rivelando anche i dati dello studio commissionato all’Istituto di ricerca IPSOS sul valore dell’ispirazione nell’e-commerce.

http://www.ebay.it/oggi#


Dopo aver introdotto eBay Moda ed eBay Design, due pagine che offrono contenuti ispirazionali ai consumatori, la frontiera dell’Inspired Shopping ora si evolve in modo ancora più interattivo con eBay Collezioni. Attingendo dall’universo di prodotti nuovi acquistabili immediatamente su eBay, gli utenti possono creare vere e proprie ‘tavolozze ispirazionali digitali’ con gli oggetti desiderati e disponibili all’istante. La parola d’ordine? Ispirare e lasciarsi ispirare.

Si tratta di un nuovo modo di concepire la vetrina commerciale di eBay che offre un duplice vantaggio: le Collezioni permettono agli utenti di dare forma ai loro desideri e ai venditori di divenire vere e proprie fonti d’ispirazione per i propri clienti. Creare una collezione è semplice: basta scegliere gli oggetti messi in vendita su eBay, raggrupparli in una bacheca che si genera automaticamente con pochi click e attribuire un nome alla collezione, con una breve descrizione. Per dare l’idea delle potenzialità di questo strumento, basti pensare che gli utenti italiani di eBay possono già attingere da oltre 3 milioni di collezioni online create a livello globale, tra le quali più di 30.000 su eBay.it.

François Coumau, Direttore Generale di eBay in Italia, Francia e Spagna, e Claudio Raimondi, Head of Trading di eBay Italia, Francia e Spagna


“Oggi – ha spiegato a FashionMag François Coumau, Direttore Generale di eBay in Italia, Francia e Spagna – continuiamo il nostro percorso nell’innovazione, che mira a connettere le persone con ciò che amano e di cui hanno bisogno. Al di là della convenienza – ha proseguito Coumau – ciò che ci ispira e che acquistiamo è parte di ciò che siamo. Le Collezioni rappresentano una finestra ispirazionale e di espressione sulla vita di ciascuno di noi. Fino a qualche tempo fa gli utenti potevano solo selezionare i prodotti offerti: da oggi con le Collezioni di eBay possono creare, ispirare e lasciarsi ispirare nell’acquisto. 'eBay Collections' è stato lanciato in America, Australia, Inghilterra, Germania e Russia, da questo mese di settembre viene lanciato in Italia, Francia e Spagna, poi nel resto dei Paesi europei. Per noi l'italia è molto importante, perchè eBay è leader sul mercato italiano. Ogni anno +50% di persone comprano online e c'è un grande margine di crescita anche per i brand”.

Che incentivare l’ispirazione sia più in generale una pratica da perseguire nel Commercio 3.0, lo rivela anche la ricerca commissionata da eBay all’istituto IPSOS, che ha preso in esame i comportamenti e le opinioni degli italiani in relazione agli acquisti. Dai risultati è emerso, infatti, come l’ispirazione sia centrale per 9 italiani su 10 prima dell’acquisto online e rivesta un ruolo definito “importante”, ad esempio, nel 75% degli acquisti nella categoria 'Abbigliamento', nel 68% in 'Home & Garden' e nel 64% nella categoria 'Hi-Tech'. In generale, 4 italiani su 10 si sono detti interessati allo strumento delle collezioni online, create sia da altri utenti che da esperti o VIP.


Tra le principali fonti di ispirazione online, secondo IPSOS, giocano un ruolo fondamentale la famiglia, gli amici e in generale la rete delle conoscenze: a loro si rivolgono il 26% degli intervistati per acquisti online di prodotti per bambini e il 25% di quanti comprano nella categoria 'Food'. Seguono i siti di vendita online, di comparazione e i blog degli esperti (21-25% degli acquisti hi-tech sono influenzati da questi siti). Ma non mancano i forum di discussione e i social, anche se in percentuale minore (7-13%).

Da non sottovalutare l’aspetto visuale del commercio online. Secondo lo studio IPSOS, infatti, dal 45% al 58% degli italiani, a seconda della categoria comprano un prodotto dopo averne visto la fotografia online e uno su quattro (18%-26%) lo fa per oggetti che non aveva inizialmente intenzione di acquistare. A giocare un ruolo chiave, anche il sentimento di frustrazione di cui quasi quattro italiani su dieci (37%) sono preda quando non possono o non riescono ad acquistare un prodotto online.


Da notare, infine, come tre utenti su dieci (28%) negli acquisti online si lascino influenzare dai suggerimenti dei VIP. E proprio su eBay spiccano collezioni realizzate da personaggi famosi, nonché utenti eBay, come la top model Nadegè Dubospertus, il volto televisivo e blogger Filippa Lagerback e una delle più influenti blogger italiane, Irene Colzi di "Irene’s Closet". Inoltre un prezioso contributo è arrivato da Biblioteca della Moda, una delle massime autorità in fatto di tendenze e di stile.

eBay è nato nel 1995 in California e oggi il 75% dei prodotti venduti sono nuovi, venduti a prezzo fisso. La natura di eBay è cambiata in maniera radicale in 19 anni: prima c’erano consumatori quotidiani che, avendo oggetti usati da vendere, utilizzavano la piattaforma online. Intorno al 2004 eBay si è aperta al mondo business, ai professionisti e alle aziende, permettendo loro di distribuire in modo diverso i loro prodotti. Negli ultimi anni sono cresciuti sempre di più i venditori professionisti. L’ultima trasformazione è giunta con l’avvento degli smartphone, tanto che oggi circa il 40% delle transazioni sono realizzate tramite questi dispositivi.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.