×
1 308
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
Pubblicità
Pubblicato il
22 lug 2011
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dondup alla conquista di Londra e Milano

Pubblicato il
22 lug 2011

Dondup azienda italiana di abbigliamento uomo, donna e bambino capitanata da Massimo Berloni (presidente e AD) e Manuela Mariotti (Fashion Designer), che da un anno fa parte del gruppo L Capital (LVMH), ha presentato il 20 luglio 2011, nel quartiere di Wapping Wall di Londra, il nuovo showroom del brand marchigiano (70Metropolitan Wharf – studio 205) e l’anteprima delle collezioni uomo e donna P/E 12, presentazione che verrà ripetuta durante Milano collezioni (21- 27 settembre).

Dondup
Il nuovo Showroom londinese di Dondup

“Londra presenta una tappa importante per l'espansione del marchio all' estero, non potevamo non presentare le nostre collezioni e showroom in modo diverso da come abbiamo sempre fatto in Italia" afferma Massimo Berloni.

Questo evento precede l’apertura del primissimo monomarca del brand, che avverà alla fine dell’estate, durante la fashion week a Milano in una vecchia officina del centro, in via Sirtori 34. Sarà un concept store di 400 mq, non solo dedicato alla vendita dei capi del marchio ma una specie di casa progettata per vivere esperienze molteplici.

Due i piani dello store: a quello superiore un ristorante, con una piccola cucina annessa dove verranno proposti piatti tipici e semplici italiani come ad esempio spaghetti al pomodoro, conditi e accompagnati da vino e olio di produzione della azienda di famiglia.

Al piano inferiore si potranno invece acquistare i capi, scoprire nuovi designer e stilisti emergenti che avranno la possibilità di presentare le loro creazioni, leggere un libro, ascoltare musica fino a comprare vini e olio. Quindi non una semplice boutique, ma un vero e proprio laboratorio sperimentale, un luogo d’incontri dove condividere la filosofia di vita del marchio.

Dondup

Un progetto innovativo e moderno come il Dondupville, una community online il cui ingresso è permesso attraverso un codice scritto sulla card che accompagna ogni prodotto firmato Dondup. In questa terra d’incontro virtuale i clienti possono vedere le collezioni, creare un "armadio" che potrà essere condiviso e votato da tutti gli iscritti, osservare attraverso webcam tutti i reparti dell’azienda, come ad esempio l’ufficio stile, l’ufficio prodotto o le sarte al lavoro e interagire con la community. Inoltre qui si potranno ordinare capi che non si riescono a trovare nei negozi infatti l’azienda è collegata direttamente con tutti i clienti multimarca e chi ha il capo in questione in negozio potrà spedirlo direttamente al cliente.

In effetti fino ad oggi il marchio è distruibuito attraverso multimarca in Italia e all’estero, anche se è la clientela italiana a contruibuire maggiormente al fatturato. Il Gruppo Arcadia ha chiuso il bilancio ad aprile con un fatturato di 70 milioni di euro, per il prossimo anno si prevede un aumento di 15 milioni di euro grazie al mercato estero.


Ilaria Ricco

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.