×
1 381
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
Pubblicato il
12 apr 2013
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Deichmann compie 100 anni

Pubblicato il
12 apr 2013

Deichmann è stato il primo rivenditore di calzature a utilizzare spot televisivi a livello di massa circa 20 anni fa. L’azienda collabora con star di fama internazionale. L’attuale testimonial è l’attrice americana Halle Berry. “Il nostro successo è da sempre basato sull’idea di vendere scarpe poco costose, ma di buona qualità e alla moda, a ogni tipologia di clienti, sostiene Heinrich Deichmann, che oggi si trova alla guida del gruppo. La direzione gli fu lasciata nel 1999 da suo padre, Heinz-Horst Deichmann, che aveva rilevato l'azienda dalla madre Julie, succeduta nel 1956 al suo defunto marito, fondatore dell’azienda nel 1913. Il primo negozio Deichmann è stato aperto a Essen-Borbeck, non lontano dall’attuale sede dell’azienda, mentre il processo di espansione internazionale è iniziato nel 1990.

www.deichmann.com


Il Gruppo Deichmann ha chiuso l’anno fiscale 2012 con un fatturato a 4,5 miliardi di euro e 3,59 miliardi netti, continuando a mantenere il trend di crescita degli scorsi anni. Nell’anno appena concluso, il gruppo ha venduto a livello mondiale 165 milioni di paia di scarpe, con un aumento del 5,7% rispetto al 2011. A fine 2012 Deichmann contava 3.325 negozi monomarca (3.175 nel 2011) e 33.700 dipendenti (32.500 nel 2011). In occasione del 100° anniversario della sua fondazione, l’azienda tedesca è ottimista anche per il 2013.

In Germania il gruppo ha venduto 74,7 milioni di paia di scarpe (73,4 milioni nel 2011) e conseguito un fatturato pari a 1,89 miliardi di euro, in crescita del 3,7% sul 2011. Deichmann calzature continua a crescere anche in Italia: nel 2012 sono stati aperti 6 nuovi punti vendita che hanno ampliato la rete di vendita a 59 negozi gestiti direttamente. “Il 2012 è stato un anno difficile per l’industria calzaturiera, ma siamo stati in grado ancora una volta di invertire il trend”, ha proseguito il CEO Heinrich Deichmann commentando i risultati. “I nostri collaboratori sono i veri fautori dei nostri 100 anni di successo”.

Nel 2013, il Gruppo continuerà ad ampliare la propria rete di negozi investendo 231 milioni di euro, di cui 90 milioni destinati al mercato tedesco. In Germania si prevede, infatti, l’apertura di 72 nuovi punti vendita e la modernizzazione di 100 negozi esistenti. Inoltre, entro la fine dell’anno è prevista anche l’apertura del quinto centro di distribuzione a Monsheim (Renania-Palatinato) dotato di un magazzino di 20.000 metri quadri dove transiteranno 20 milioni di paia di scarpe. Attualmente circa il 58% del giro d’affari del Gruppo Deichmann proviene dall’estero, quindi nel 2013 l’azienda investirà a livello internazionale 141 milioni di euro nell’apertura di 194 nuovi negozi e di un nuovo centro di distribuzione di 11.000 metri quadri a Waalwijk, nei Paesi Bassi.

Inoltre, in primavera Deichmann aprirà i sui primi negozi in Bosnia-Erzegovina e sarà così presente in tutta l’Europa sud-orientale. L’espansione in quest’area geografica è iniziata nel 2001 con l’ingresso in Ungheria per arrivare in Serbia nel 2011. Si sta valutando anche il possibile ingresso nel mercato russo. “Si tratta di un Paese dal potenziale enorme, ma che rappresenta una sfida per qualsiasi nuovo arrivato”, ha affermato Heinrich Deichmann, senza fornire una data certa per l’apertura in Russia. Investimenti significativi sono previsti nel 2013 anche in Italia, dove l’azienda si espanderà ulteriormente con l’apertura di nuovi punti vendita a partire dalla prima inaugurazione dell’anno con il 60° punto vendita a Pomezia. Nel 2013 Deichmann Italia festeggerà anche il suo 5° compleanno.

Nel 2000 Deichmann è stato il primo rivenditore di scarpe ad aprire lo shopping online e da ha sviluppato numerosi servizi web. Oggi è possibile ordinare l’intera linea di calzature online e una collezione acquistabile esclusivamente sul web. In Italia lo shopping online è attivo da settembre 2012 e attualmente permette al Gruppo di farsi conoscere anche laddove non è ancora fisicamente presente. Attualmente Deichmann gestisce 13 negozi online, che crescono a tassi compresi tra il 40% e il 65%.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.