×
1 055
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Events Project Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
CENTEX SPA
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · GANDINO
FACTORY SRL
Impiegato/a Modellista
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
Di
Reuters
Pubblicato il
18 giu 2018
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Damiani, rosso 2017-18 migliora a 4 milioni

Di
Reuters
Pubblicato il
18 giu 2018

Damiani ha chiuso l’esercizio 2017-18 con una perdita netta di pertinenza di 4 milioni di euro, in miglioramento dal rosso di 5,5 milioni del 2016-17. I ricavi consolidati sono cresciuti dell’1,6% a cambi correnti (+3,1% a cambi costanti) a 164,2 milioni di euro, mentre l’EBITDA è cresciuto del 24,1% a 5,3 milioni, dice una nota del gruppo.

Guido Grassi Damiani, Presidente del Gruppo Damiani - www.investorrelations.damiani.com


L'aumento delle vendite è dovuto, in gran parte, al canale retail, che ha fatto segnare un incremento del 12,9% a cambi correnti (+15,3% a cambi costanti), raggiungendo quasi il 53% del fatturato consolidato. In flessione dell'8,7% a 77,6 milioni di euro il wholesale, dagli oltre 85 milioni del precedente esercizio.

Analizzando il fatturato per area geografica: i ricavi domestici sono stati di 112,1 milioni di euro (-1,9% sul 2016-17); quelli esteri hanno toccato quota 52,2 milioni di euro, in crescita del 9,9% a cambi correnti (+15% circa a cambi costanti). 

L’EBITDA dell’esercizio precedente, peraltro, ha beneficiato di proventi non ricorrenti per 1,5 milioni, al netto dei quali la crescita sarebbe stata del 93%.

Il gruppo attivo nel settore della gioielleria con marchi di proprietà quali Damiani, Calderoni 1840, Salvini e Bliss, gestisce una rete di vendita worldwide di 63 monomarca diretti, di cui 49 a insegna Damiani. Al 31 marzo 2018, la posizione finanziaria netta è risultata negativa per 57,3 milioni di euro, in peggioramento rispetto ai 53,1 milioni di euro del 2016-17.




 

© Thomson Reuters 2021 All rights reserved.