×
1 055
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Events Project Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
CENTEX SPA
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · GANDINO
FACTORY SRL
Impiegato/a Modellista
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
Pubblicato il
25 giu 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Damiani nomina Jérôme Favier suo nuovo CEO

Pubblicato il
25 giu 2018

La Maison di gioielleria Damiani si orienta verso una riorganizzazione volta a rafforzare la leadership sul mercato italiano e su quelli internazionali e nomina Jérôme Favier CEO del Gruppo, creando una carica dirigenziale per tutti i suoi marchi (Damiani, Salvini, Bliss, Venini, Calderoni e Rocca) che prima non esisteva all’interno dell’azienda.


Jérôme Favier - DR


Il manager affiancherà la famiglia fondatrice, giunta alla terza generazione con Guido, Giorgio e Silvia Damiani, per portare avanti un modello di business che unisca managerialità, innovazione e patrimonio artigianale, nel rispetto di una maison fondata nel 1924 che, avendo in portafoglio anche marchi quali Venini, le cui origini risalgono al 1921, Calderoni, nato nel 1840 e Rocca nel 1794, vanta di fatto un patrimonio storico di 650 anni nel settore.
 
Jérôme Favier, classe 1970, ha una consolidata esperienza dirigenziale, iniziata in Danone e Unilever, per poi definirsi nel segmento del lusso con l’ingresso in Richemont nel 1994, dove ha seguito le strategie di Cartier e Jaeger-LeCoultre. Le competenze del manager spaziano dalla definizione di piani strategici all’organizzazione aziendale, dal sales & marketing alla strutturazione della gamma di prodotti, fino allo sviluppo della rete retail.

In seguito a questa nomina, Damiani ha modificato anche l’organizzazione commerciale con lo scopo di potenziare la collaborazione con i partner nell’ambito della gioielleria di marca e con la volontà di privilegiare coloro che investiranno nella gamma dei marchi del Gruppo.
 
Damiani ha chiuso l’esercizio 2017-18 con una perdita netta di pertinenza di 4 milioni di euro, in miglioramento dal rosso di 5,5 milioni del 2016-17. I ricavi consolidati sono cresciuti dell’1,6% a cambi correnti (+3,1% a cambi costanti) a 164,2 milioni di euro, mentre l’EBITDA è cresciuto del 24,1% a 5,3 milioni. In termini geografici, i ricavi domestici sono risultati pari a 112,1 milioni di euro (-1,9% rispetto all’esercizio precedente), mentre quelli esteri hanno raggiunto i 52,2 milioni di euro, in crescita del 9,9% a cambi correnti (+15% circa a cambi costanti).
 
Quotato alla Borsa di Milano, il Gruppo ha oggi 800 dipendenti che operano tra le 17 filiali internazionali e nelle 49 boutique monomarca e vanta 1.500 rivenditori.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.