×
1 126
Fashion Jobs
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Events Project Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
Pubblicato il
21 giu 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Damiani: nell'ex Palafiere di Valenza sorgerà un polo produttivo d'avanguardia

Pubblicato il
21 giu 2018

Damiani rafforza il suo legame con il territorio - il distretto orafo di Valenza - con un nuovo investimento nella città natale: lo storico gruppo di gioielleria ha annunciato l’acquisizione dell’ex Palafiere della cittadina piemontese con l’intento di trasformarlo in un polo produttivo d’avanguardia e in una nuova sede aziendale.

Facebook/Damiani


Il complesso fieristico, eretto circa dieci anni fa e presto abbandonato, si sviluppa su quasi 12.000 mq. e garantirà un alto livello occupazionale. L’accordo con il venditore ExpoPiemonte è già stato definito e da questo momento in avanti, l’operazione vedrà protagonisti gli organi territoriali, a partire dal Comune di Valenza.
 
“Contiamo sulla sensibilità delle istituzioni perché vengano seguiti tutti gli iter amministrativi necessari per consentirci di avviare la rinascita di questo edificio che ci offre la concreta possibilità di elevare ulteriormente l’immagine del distretto orafo valenzano e di contribuire a farlo diventare il punto di riferimento dell’alta gioielleria in tutto il mondo. È un progetto impegnativo e il mercato sta attraversando ancora un momento complesso, ma abbiamo deciso di portarlo avanti con il coraggio e con lo sguardo verso il futuro che da sempre ci contraddistinguono”, ha commentato Guido Damiani, Presidente dell’omonimo gruppo.

Proprio a Valenza, il fondatore della manifattura Damiani, Enrico Grassi Damiani, aveva aperto nel 1924 il primo laboratorio orafo. Un ritorno alle origini per il gioielliere di made in Italy, ora guidato dai nipoti di Enrico, Guido, Silvia e Giorgio Damiani.
 
Il gruppo, che opera attraverso le insegne Damiani, Calderoni 1840, Salvini e Bliss, ha archiviato l'ultimo esercizio fiscale con una perdita netta di 4 milioni di euro - in miglioramento dal rosso di 5,5 milioni del 2016-17 – e distribuisce i suoi prodotti attraverso un network di 57 boutique monomarca ed oltre 500 gioiellerie multibrand.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.