×
1 558
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
Pubblicato il
13 nov 2012
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

D.A.T.E. lancia il temporary shop virtuale

Pubblicato il
13 nov 2012

D.A.T.E., il brand fiorentino di sneakers per uomo, donna e bambino ha sperimentato sabato a Firenze, presso la nuova sede dell’Istituto Europeo di Design IED, un nuovo concetto di negozio virtuale eco-sostenibile sviluppato per la prima volta in Italia. Il progetto s’ispira all’esperienza realizzata due anni fa dalla catena Tesco in Corea, che associa la tecnologia del “QR code” (la realtà aumentata) al negozio virtuale.

Il pannello-boutique virtuale di D.A.T.E. presentato a Firenze

Una parete-pannello riproduce la vetrina del sito e-commerce del marchio con una selezione di modelli bestseller di scarpe, dotati ciascuno di un QR code. Dopo avere scaricato l’applicazione, l’utente deve semplicemente fotografare con il suo smartphone il codice QR del modello scelto per comprare direttamente il prodotto online.

“L’idea è di rivoluzionare il concetto del negozio monomarca con un nuovo format virtuale di estrema versatilità che si può collocare in qualsiasi posto e che permette, inoltre, una riduzione notevole dell’impatto ambientale di un punto vendita tradizionale”, spiega il direttore commerciale di D.A.T.E. Paolo Pedrazzoli. La formula offre anche al brand la possibilità di farsi conoscere in modo originale, senza investire somme ingenti. Si possono così intercettare nuovi clienti, creando altre opportunità di business senza costi e infrastrutture aggiuntive.

“L’obiettivo è di sviluppare questo nuovo tipo di boutique virtuale nelle principali città d’Italia, ovunque ci sia un momento di aggregazione, dalla metropolitana alle università. I pannelli-cartelloni saranno installati per un periodo temporaneo come per i temporary store. Per la distribuzione, ci affidiamo a una società di affissione. Il progetto parte nel 2013 con una campagna pubblicitaria in aprile”, indica Paolo Pedrazzoli.

Un modello di sneakers D.A.T.E.

D.A.T.E., acronimo dei nomi dei quattro fondatori del marchio, è nato nel 2005 dall’incontro tra Damiano Innocenti ed Emiliano Paci, cresciuti nel settore della moda con esperienze presso Paul Smith ed Escada, Alessandro Zanobini, diplomato in marketing della moda e Tommaso Santoni, laureato in economia aziendale. Forte dei primi successi ottenuti con la loro collezione di scarpe da sport, dallo stile british e dal sapore artigianale, i quattro hanno portato le loro sneakers in tutte le principali fiere di settore: dal Bread & Butter a Barcellona al Who’s Next di Parigi, dal Micam di Milano al CPH di Copenhagen.

Attualmente D.A.T.E. vende oltre 300.000 paia di sneakers l’anno. Il marchio ha registrato nel 2011 un fatturato di 11 millioni di euro ed è distribuito attraverso circa 900 punti vendita multimarca, di cui 500 in Italia. È presente in Spagna, Benelux, Francia, Germania, Austria, Svizzera, Giappone e Israele. In questi giorni ha chiuso i battenti il suo primo temporary store, collocato per due mesi alla stazione centrale di Milano.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.