×
1 439
Fashion Jobs
RODGY GUERRERA AND PARTNERS
Human Resources Manager Corporate
Tempo Indeterminato · MILANO
RODGY GUERRERA AND PARTNERS
Human Resources Manager Italy&Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Senior Buyer Settore Moda
Tempo Indeterminato · PRATO
MICHAEL PAGE ITALIA
Regional Account Manager Nord Italia Per Realtà di Bigiotteria
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
Junior Product Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
E-Commerce e Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Global CRM Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
BENEPIU' SRL
Produzione -Qualita'
Tempo Indeterminato · CARPI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
18 set 2012
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Cucinelli: "L'azienda continuerà ad investire in Italia"

Di
Adnkronos
Pubblicato il
18 set 2012

"Continueremo assolutamente ad investire in Italia". Lo afferma Fabio Gnocchi, direttore commerciale di Brunello Cucinelli, a margine del convegno 'Retail insight 2012' organizzato a Milano dalla Fondazione Altagamma.

Brunello Cucinelli, autunno-inverno 2012/13

"Abbiamo molti negozi in Italia - dichiara Gnocchi - e dobbiamo cercare di farli funzionare bene, anche se bisogna dire che quelli con maggior profitto sono nelle località più frequentate dal turismo straniero".

"I risultati che stiamo avendo in Borsa - sottolinea - sono al di là delle nostre aspettative, ma adesso occorre gestire bene la nostra crescita e continuare a dare buoni risultati, tenendo fede ai nostri progetti", a partire dai prossimi 15-20 negozi che Cucinelli aprirà nei prossimi tre anni in Italia ed all'estero.

Nuove aperture non ci saranno invece negli aeroporti, nuova terra di conquista di molti brand del lusso soprattutto in Asia. "Abbiamo aperto una boutique a Malpensa - spiega il direttore - ma dopo tre anni abbiamo deciso di chiuderla non perchè non funzionasse, ma perchè non abbiamo visto dentro di noi la voglia di portare avanti questo progetto a livello mondiale".

In merito a un eventuale calo nel settore del lusso, testimoniato dalle difficoltà sul mercato azionario di Burberry e da Tiffany, che ha rivisto al ribasso gli utili attesi per fine anno, Gnocchi sottolinea che "i risultati di Borsa rispecchiano le attività e i valori di un brand, per cui noi guardiamo a noi e a quello che stiamo facendo, tenendo sempre d'occhio il consumatore finale".

Copyright © 2023 AdnKronos. All rights reserved.