×
1 620
Fashion Jobs
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
30 nov 2010
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Coty sborsa un altro miliardo per un'azienda di smalti

Pubblicato il
30 nov 2010

30 nov 2010 - E tre! Il gruppo statunitense di cosmetici Coty ha annunciato lunedì 29 novembre di aver perfezionato l'acquisto del produttore americano di smalti OPI. Si tratta della terza acquisizione in poche settimane. La settimana scorsa Coty aveva infatti annunciato l'acquisto del brand di prodotti di bellezza Philosophy, dopo quello della label tedesca di cosmetici Dr. Scheller all'inizio del mese. Il gruppo non ha reso noto l'ammontare economico dell'operazione; secondo il “Wall Street Journal” tuttavia, che cita fonti molto vicine alla pratica, la transazione ammonterebbe a circa 1 miliardo di dollari.

«Consideriamo l'acquisto di OPI come un complemento per Coty ed un'estensione naturale della nostra strategia, la quale intende offrire un portafoglio unico di marchi che arrivino a produrre alcuni dei prodotti di consumo più conosciuti al mondo», puntualizza il direttore generale di Coty, Bernd Beetz, nel comunicato. Il marchio OPI è «allo stesso tempo dinamico e di grande qualità, e si è fatto un nome come fornitore principale dei saloni di bellezza» e dei saloni per la cura delle unghie, aggiunge il massimo dirigente.

Coty, la cui sede è a New York, è oggi di proprietà della holding tedesca Johann A. Benckiser: Fondato a Parigi nel 1904 dal padre della profumeria moderna François Coty, il gruppo si definisce come «la più grande azienda di profumeria al mondo», con vendite per quasi 4 miliardi di dollari sull'esercizio chiuso il 30 giugno.

Comprata nel 1992 dalla holding familiare degli eredi di Johann Benckiser, uno dei cofondatori dell'azienda di prodotti di nutrizione e di medicinali Reckitt Benckiser, Coty si specializza nei profumi di stilisti di moda come Balenciaga, Calvin Klein, Cerruti, Chloé, Karl Lagerfeld, Marc Jacobs e Vivienne Westwood ma anche nella realizzazione di profumi per celebrità quali Céline Dion, Kate Moss, Jennifer Lopez o Sarah Jessica Parker. E' anche proprietario, fra gli altri, dei brand di maquillage Rimmel e di cosmetici Lancaster, e dei profumi Adidas e Davidoff.

Coty ha anche in atto una partnership col gruppo spagnolo Puig per la distribuzione delle linee di profumi Nina Ricci, Carolina Herrera, Prada, Paco Rabanne e Antonio Banderas negli Stati Uniti e in Canada.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: Les Echos

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.