×
1 558
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
Pubblicato il
23 giu 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Costume National lascia Ittierre

Pubblicato il
23 giu 2013

Dopo un rapporto lungo e consolidato, Costume National e Ittierre si separano. “Abbiamo deciso di riportare la nostra linea in casa. Preferiamo fare in questo modo, perché così abbiamo più controllo e la gestione è più facile. Nel contratto quinquennale per la produzione della nostra collezione principale avevamo un diritto di recesso al secondo anno che abbiamo esercitato, chiudendo anticipatamente il rapporto con Ittierre”, indica a FashionMag.com l’amministratore delegato di Costume National Carlo Capasa, confermando le voci che circolavano su un possibile divorzio tra la maison e il gruppo molisano specializzato in licenze per griffe di lusso.

Costume National Uomo, primavera/estate 2014


Costume National faceva produrre da giugno 2011 la sua linea principale di prêt-à-porter per uomo e donna da Ittierre. Inoltre, aveva creato con il gruppo molisano anche una joint-venture distributiva che è stata anch’essa sciolta. Il nuovo corso di Costume National parte dalla collezione Uomo primavera-estate 2014, presentata sabato 22 giugno sulle passerelle milanesi. “Ci appoggiamo a dei server di qualità, in particolare ad un’azienda in Veneto”, spiega Carlo Capasa. La realizzazione della collezione è stata affidata a Pier, un produttore trevigiano specializzato nell’alto di gamma, che lavora con grandi griffe quali Azzedine Alaïa, Dior homme, Dries Van Noten, Kris Van Assche, Nina Ricci e produce in licenza vari marchi, tra i quali Hussein Chalayan.

Costume National era da anni legato al gruppo Ittierre, che detiene ancora la licenza per la produzione e la distribuzione mondiale della sua linea giovane C’N’C. Nel 2009 aveva rinnovato la licenza per dieci anni e confermato la sua fiducia alla nuova gestione dell’azienda di Pettoranello, ripresa in mano da Antonio Bianchi (Albisetti) dopo il commissariamento.

Per quanto riguarda la licenza della seconda linea, “il contratto prevede una possibilità di uscita fra una stagione. Stiamo valutando la questione”, spiega Carlo Capasa. Il fatturato wholesale per il 2012 ammonta a 70 milioni di euro. A metà settembre il marchio aprirà un secondo negozio a Milano nell’area di Porta Nuova. “Abbiamo grandi progetti anche negli Stati Uniti, mercato molto importante in cui vogliamo espanderci”, conclude l'AD.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.