×
1 564
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
LABO INTERNATIONAL
Export Business Development Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Manager - Lombardia e Sicilia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · RIMINI
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · SALERNO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
Pubblicità
Pubblicato il
9 mag 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Cosmoprof ha portato il primo padiglione italiano a Iran Beauty & Clean

Pubblicato il
9 mag 2016

Il Cosmoprof e Bologna Fiere, in collaborazione con Cosmetica Italia e Promos, hanno realizzato il primo “Padiglione Italia” alla manifestazione Iran Beauty & Clean di Teheran (che si è svolta dal 24 al 27 aprile), la fiera dedicata al mondo beauty più importante in Iran, che nel 2015 ha visto la partecipazione di 282 espositori da 11 nazioni.


La partecipazione rientra nell’intesa di collaborazione sottoscritta nel maggio 2015 tra Bologna Fiere e la fiera internazionale di Teheran e permette al salone internazionale della cosmesi di Bologna di cogliere le opportunità nate in Iran grazie alla fine delle sanzioni internazionali dello scorso 16 gennaio, che hanno sancito il ritorno del Paese asiatico al commercio internazionale.

Ma queste aperture internazionali costituiscono un’occasione imperdibile per entrare nel mercato iraniano soprattutto per le aziende italiane che partecipano al progetto. A Teheran sono presenti Antica Erboristeria, Bottega Verde, Cosmoproject, ItalCosmetici, Oyster, Parisienne, Trivellato Dermocosmetics.

Secondo l'analisi comunicata da Cosmoprof, la popolazione iraniana è molto giovane, degli oltre 70 milioni di abitanti la maggior parte ha un’età compresa tra i 15 e i 45 anni, e rappresenta il 29% del mercato mediorientale per il settore cosmetico, dietro solo all'Arabia Saudita. Dopo le difficoltà degli anni della rivoluzione, dal 2002 il mercato è stato liberalizzato e oggi presenta buone opportunità sia di vendita diretta che di collaborazioni con le industrie locali.

La domanda interna stimata è pari a circa 30 milioni di consumatori, che in maggioranza dimostrano interesse per i prodotti per capelli e per la cura della pelle, profumi, cosmetici per gli occhi, deodoranti spray, lacche, integratori alimentari, prodotti di erboristeria, e che spendono circa 2 miliardi di dollari l’anno per prodotti per la cura della persona. In particolare, l’industria locale è alla ricerca di essenze e materie prime, macchinari per la confezione e macchine da riempitura.

Il mercato iraniano offre grandi potenzialità anche per il prodotto finito, poiché i consumatori, soprattutto se appartenenti alle classi sociali più abbienti, prediligono il consumo di prodotti d’importazione, più prestigiosi e di tendenza.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.