×
1 116
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
CONFIDENTIAL
Impiegato IT/Commerciale
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Manager Estero - Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
24 apr 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Conde Nast International Luxury Conference, Jeremy Scott: "Con l'humor il messaggio è più forte"

Di
Ansa
Pubblicato il
24 apr 2015

"Usando una buona dose di sense of humor il messaggio è più forte. Negli Stati Uniti ci sono molti comedy show che mandano messaggi politici, secondo me si manda un messaggio più forte con l'umorismo. Il senso dell'umorismo è quello che mi sostiene, sorridere anche delle cose brutte forse è la medicina migliore". Lo ha detto lo stilista Jeremy Scott, direttore creativo di Moschino, parlando alla Conde Nast International Luxury Conference organizzata a Firenze. Da Los Angeles Scott ha vestito tutte le più note pop star, da Madonna a Katy Perry, da Miley Cyrus a Katy Perry.

Miley Cirus sulla passerella con Jeremy Scott


"Le ragazze che vesto sono amiche mie, mi chiedono consigli, ma mi hanno anche ispirato", dice lo stilista, vestito con un coloratissimo e molto pop completo giacca e pantalone della collezione Moschino dell'estate 2015. E perciò a chi gli chiede se lui stesso sia un fashion victim, risponde: "No, sono un fan della moda, fin da piccolo, ma la consideravo troppo omogenea. Leggevo le riviste e i reportage delle sfilate. Ho sempre amato la diversità, mi rattrista vedere la moda omogenea. Mi piace comunicare con le icone e iconografia (da Mc Donald's a Barbie e Looney Tunes quelle usate nelle ultime collezioni per Moschino, ndr), non sono populista uso simboli universali, anche se non tutti portano questi abiti. Non mi interessa solo vendere, ma sopratutto che gli abiti 'tocchino' l'animo delle persone".

Lo stilista racconta che ama disegnare abiti che lui stesso vuole indossare, abiti che piacciono anche ai suoi amici, anche usando un'iconografia forte. E allora c'è chi chiede come si sposa questo lavoro con la storia di un marchio come Moschino. "Ho incontrato tante persone che hanno lavorato con Franco Moschino, che mi hanno dato scorci della sua personalità. I complimenti che mi lusingano di più vengono da persone a lui vicine. Jean Paul Gaultier mi ha detto che Franco Moschino avrebbe apprezzato mio lavoro, questa frase mi ha emozionato. Io voglio continuare la sua tradizione da quel punto di vista", ha concluso Scott.

 

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.